Crepes al salmone

Crepes al salmone

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
210 Kcal/100gr

    La ricetta delle crepes al salmone – gustose e raffinate tanto da poter essere inserite all’interno di un menù festivo – ci regala una pietanza saporita in grado di farci fare un’ottima figura con i nostri ospiti e con la minima spesa. Il bello delle crepes al salmone affumicato sta nel fatto che possono essere preparate in anticipo e scaldate all’ultimo momento. Permettono così ai padroni di casa di poter accogliere i propri commensali nella maniera più tranquilla possibile. Se siete in cerca di un piatto a base di pesce per nulla impegnativo con il quale iniziare una cena in compagnia le crepes al salmone affumicato e robiola possono fare al caso vostro. Senza besciamella, sono anche più leggere ed a prova dei palati più esigenti. Tra le ricette delle crepes, questa rappresenta un jolly, non dimenticatela.

    Ingredienti

    Ingredienti Crepes al salmone per quattro persone

    • 2 uova
    • 1 pizzico di sale
    • 20 gr di burro
    • 6 fette di salmone affumicato
    • 1 cucchiaio di erba cipollina tritata
    • 250 ml di latte
    • 120 gr di farina
    • olio di semi
    • 150 gr di robiola

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Crepes al salmone

    Iniziate la preparazione delle crepes al salmone dalla base: ponete sul piano di lavoro tutti gli ingredienti necessari ad eccezione di quelli per il ripieno, che potrete tirare fuori dal frigo anche successivamente, quindi pesateli con cura.

    Adesso lavorate le uova in una terrina con un pizzico di sale ma per non più di un minuto. Unite la farina setacciata con un colino a maglie fitte e, dopo ancora, il latte facendolo cadere a filo. In questa fase utilizzate una frusta e non smettete mai di mescolare per evitare che si formino dei grumi. Unite infine anche il burro fatto sciogliere e raffreddare in un pentolino piccolo su fiamma dolce.

    Ottenuta una pastella densa ma liscia trasferitela in frigo per 30 minuti per assicurare che le crepes, una volta cotte, raggiungano una consistenza ottimale.

    Trascorso questo lasso di tempo iniziate con la cottura. Ponete sulla fiamma una padellina antiaderente e fatela scaldare. Ungetela con poco burro o olio, quindi versatevi un mestolo di pastella. Fate subito ruotare la padella per distribuirla uniformemente.

    Fate cuocere le crepes da ambo i lati e giratele quando sono appena dorate. Trasferitele su un piatto le une sopra le altre e continuate fino ad esaurimento della pastella.

    Adesso assemblate il piatto: tagliate finemente le fettine di salmone affumicato e mescolatele con della robiola fino ad ottenere un composto omogeneo. Regolate di pepe e sale, se necessario, quindi unite anche l’erba cipollina.

    Farcite ogni crepe con tale composto aiutandovi con un cucchiaio, quindi piegate le crepes in 4 o arrotolatele in modo da ottenere tanti piccoli cilindretti.

    Ponetele nei piatti da portata e servitele. Vanno gustate appena tiepide ma, se preferite, potete sempre farle scaldare appena in forno prima di mangiarle.

    Accompagnatele a piacere con degli asparagi semplicemente lessi o con della panna cosparsa in superficie.

    Varianti delle crepes al salmone

    Voglia di sperimentare? Provate le crepes al salmone e ricotta, per una versione delicata e leggera adatta anche al palato dei bambini.

    Le crepes al salmone e panna sono altrettanto semplici da portare in tavola, ma utilizzate quella fresca che potete trovare nel banco frigo.

    Agli amanti delle verdure si consigliano, infine, le crespelle al salmone e zucchine. Fatele saltare in padella con aglio e olio quindi unite il salmone ed utilizzate quanto ottenuto per la farcia.

    Photo by Tenna / CC BY

    VOTA:
    4.9/5 su 4 voti

    Speciale Natale