Crêpes noci e gongorzola

Crêpes noci e gongorzola

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
584 Kcal/Porz

    La ricetta delle crêpes noci e gorgonzola ci permette di sfruttare al meglio una combinazione di ingredienti sfiziosa ed accattivante come poche. Non a tutti il gorgonzola piace, ma su una cosa non c’è dubbio ovvero il fatto che regali una marcia in più a numerose preparazioni. Il suo sapore è deciso e non passa inosservato ed è proprio la caratteristica che fa impazzire chi lo adora. Se queste con le noci possono rappresentare una variante vegetariana, le crêpes gorgonzola e speck – o prosciutto cotto – fanno gola a molti: alle volte basta solo sfruttare degli abbinamenti conosciuti per riscuotere grande successo. Se siete in cerca della ricetta perfetta per stupire a tavola i vostri amici provate assolutamente queste crêpes.

    Ingredienti

    Ingredienti Crêpes noci e gongorzola per quattro persone

    • 140 gr di farina
    • 270 ml di latte
    • 1 pizzico di sale
    • 100 gr di mascarpone
    • 2 cucchiai di cognac
    • 2 uova
    • 25 gr di burro
    • 200 gr di gorgonzola
    • 80 gr di gherigli di noce
    • burro q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Crêpes noci e gongorzola

    Operazione preliminare consiste nel disporre sul piano di lavoro tutti gli ingredienti previsti ad eccezione di quelli necessari per il ripieno, che potranno essere tirati fuori anche successivamente. Pesate, quindi, la farina, il latte ed il burro e mettetevi all’opera.

    Fate sciogliere il burro all’interno di un pentolino piccolo su fiamma dolce. Spegnete la fiamma e fatelo appena intiepidire.

    Versate in una ciotola le uova appena sgusciate. Aggiungete un pizzico di sale e sbattetele vigorosamente con una forchetta. Unite quindi anche la farina precedentemente setacciata, ma poca per volta.

    Una volta terminata, aggiungete il burro fuso ed il latte versandolo a filo e continuando a mescolare con una forchetta, o con una frusta se in vostro possesso. Dovrete evitare la formazione di grumi ed ottenere, allo stesso tempo, una pastella densa e liscia.

    Coprite la ciotola con della pellicola trasparente per alimenti o con un piatto adatto, quindi trasferitela in frigo per almeno mezz’ora.

    Adesso arriva il momento della cottura: ponete una crepiera (o una padella antiaderente di 16 cm di diametro) su un fornello. Accendete la fiamma e fatela scaldare. Una volta calda spennellatela con dell’olio o del burro.

    Versate sopra della pastella sufficiente a coprire appena la superficie della crepiera spargendola con l’apposito strumento. In alternativa basterà ruotare velocemente la padella.

    Fate cuocere la pastella per un minuto per lato girando la crêpe, con una spatola, quando i bordi iniziano a staccarsi dal fondo della padella. Proseguite fino ad esaurimento della pastella.

    Adesso pensate al ripieno: in una ciotola lavorate il gorgonzola tagliato a pezzi, il mascarpone ed il Cognac con l’aiuto di una forchetta e fino ad ottenere una crema omogenea.

    Aggiungete i gherigli di noce spezzettati grossolanamente con le mani o con un coltello e mescolate ancora.

    Spalmate il composto ottenuto sulle crêpes, quindi arrotolatele o piegatele in quattro a seconda dei gusti.

    Disponete poi le crêpes ripiene in una piccola teglia imburrata.

    Fatele scaldare in forno caldo a 180 °C per circa 5 minuti, quindi servitele subito. Spolveratele a piacere con dell’erba cipollina.

    Varianti delle crêpes noci e gongorzola

    Le possibili varianti sono numerose e tutte da provare. Le crêpes con gorgonzola e zucchine e le crêpes con gorgonzola e radicchio rappresentano due versioni vegetariane e ricche di gusto adatte ad essere inserite anche tra le portate di un menù festivo.

    La ricetta delle crespelle con ricotta e noci, invece, rimane una delle più delicate e risulta perfetta anche per i bambini.

    Photo Liara K Crane / CC BY

    VOTA:
    4/5 su 6 voti

    Speciale Natale