Crepes senza uova e senza latte

Crepes senza uova e senza latte

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
2 Persone
Calorie:
215 Kcal/100gr

    Questa ricetta delle crepes senza uova e senza latte ci permette di realizzare non solo una preparazione a prova di intolleranze ed allergie, ma anche una pietanza sana e leggera che non vi farà rimpiangere le crepes tradizionali. Facili e veloci, sono prive di grassi di origine animale e povere di colesterolo. Sono adatte anche ai più piccoli i quali, si sa, sono golosi e ne ingurgiterebbero in grandi quantità. Le dosi per preparare queste crepes senza uova vegan riportate sotto vi consentono di realizzarle per 2 persone: aumentatele di conseguenza. Una volta pronte potrete farcirle sia con ingredienti salati che dolci dando vita, perchè no, ad una cena a tema in compagnia di amici.

    Ingredienti

    Ingredienti Crepes senza uova e senza latte per due persone

    • 100 gr di farina bianca
    • 220 ml di latte di soia
    • 1 cucchiaino di sale
    • 100 gr di farina di farro
    • 4 cucchiai di olio di oliva
    • 1 cucchiaio di zucchero (facoltativo)

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Crepes senza uova e senza latte

    Iniziate la preparazione delle crepes senza uova e senza latte ponendo sul piano di lavoro tutti gli ingredienti. Il latte di riso può essere sostituito da quello di soia o da quello di avena. Nel caso in cui abbiate intenzione di prepararle dolci potrete utilizzare anche quello di mandorle, che si presta per sua natura a tale versione. Pesate tutti gli ingredienti con la bilancia che avete a disposizione ed iniziate.

    Versate gli ingredienti liquidi, ovvero il latte di soia e l’olio in una ciotola e, con l’aiuto di un cucchiaio, mescolate bene.

    In una ciotola a parte, invece, setacciate le farine ed aggiungete anche il sale (e lo zucchero, se lo si usa). Unite a questo composto quello precedente versandolo a filo e continuando a mescolarlo con una frusta o con un cucchiaio. In questa fase dovrete evitare che si creino dei grumi. Se necessario, passate il composto al setaccio e continuate la preparazione seguendo le istruzioni successive. Al termine dovrete ottenere una pastella piuttosto fluida. Non preoccupatevi nel caso in cui vi sembri troppo liquida, si addenserà in cottura.

    Coprite la ciotola con della pellicola trasparente e fatela riposare in frigo per 30 minuti.

    Trascorso questo tempo ponete su un fornello di medie dimensioni una padella antiaderente leggermente unta di olio e di piccole dimensioni, 20 cm di diametro al massimo, o l’apposita crepiera.

    Versate al suo interno un mestolo di composto alla volta non esagerando con le dosi: dovrà appena coprire tutta la superficie. Spargetelo con l’apposito strumento o, in alternativa, ruotando con delicatezza la padella. Fate cuocere per un minuto circa.

    Non appena la pastella inizierà a scurirsi sui bordi, girate la crepe sollevandola delicatamente da un lato ed aiutandovi con una spatola. Fatela cuocere ancora un minuto dall’altro lato.

    Trasferite le crepes, man mano, su un piatto da portata, le une sopra le altre e continuate fino ad esaurimento della pastella.

    Una volta pronte farcitele a piacere con marmellate del vostro gusto preferito o creme salate, chiudendole a vostro piacimento. Potreste, ad esempio, presentare queste crepes arrotolate, chiuse con il ripieno al centro o ripiegate in quattro come un fazzoletto.

    Come farcire le crepes senza uova e senza latte

    Le idee sono numerose. Optate per delle conserve di frutta come ad esempio le pesche sciroppate o le ciliegie sotto spirito. Pratiche sono le marmellate e le confetture ma più goloso è il cioccolato fondente.

    In quanto ai ripieni salati non fate mancare verdure, grigliate o sottoforma di creme, tofu e legumi.

    VOTA:
    4.2/5 su 6 voti

    Speciale Natale