Gamberi allo zenzero

    photo-full
    Una ricetta molto raffinata, adatte per le feste, ma anche semplicissima da preparare, a base di gamberi a cui lo zenzero dona un sapore unico. Potete servire questo piatto come antipasto, oppure aggiungendo pasta o riso o delle verdure, diventa un primo. Questi gamberi sono anche un’idea per i single per prepararsi una porzione esatta di qualcosa di super buono.

    Ingredienti

    • 200 g. di gamberi, senza testa ma con il guscio
    • 30 g. di burro
    • 2 cucchiai di Marsala secco (o altro vino bianco ad alto tenore alcolico)
    • 2 cucchiaini di zenzero grattugiato
    • 2 cucchiai di coriandolo fresco tritato grossolanamente (opzionale)
    • sale q.b.
    • pepe q.b.
    Ricettari correlati Scritto da GIeGI

    Preparazione

    Sgusciate i gamberi, asciugateli e conditeli con del sale.

    Scaldate il burro in un tegamino sul fuoco medio-alto, poi aggiungete lo zenzero e fatelo saltare per 30 secondi. Unite i gamberi e cuocete due minuti.

    Bagnate con il vino e continuate la cottura ancora 1 minuto o due. Se lo usate, spargete sopra il coriandolo, aggiustate di sale e pepe; servite subito.

    In questa ricetta è importantissimo seguire i tempi di cottura molto precisamente, altrimenti i gamberetti alla fine risulteranno secchi e stopposi; in generale ricordate che il pesce, e soprattutto i crostacei, vanno cotti pochissimo.

    Se preferite un piatto con tanto sughetto, raddoppiate tutti gli ingredienti eccetto i gamberi.

    Potete servire questi gamberi allo zenzero su un letto di riso lessato all’orientale, oppure su della pasta all’uovo, o ancora su due fagiolini o degli spinaci lessati.

    Foto da www.epicurious.com, www.dreamcastlevilla.com, www.qrabbit.com, www.squidoo.com

    Gamberi allo zenzero