Crostata alla crema cotta

Crostata alla crema cotta

Tempo:
2 h e 30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
8 Persone
Calorie:
375 Kcal/100gr

    Oggi vi presento la ricetta di un dolce da favola per stupire il vostro principe azzurro a San Valentino: la crostata alla crema cotta. Questo dolce attira molto l’attenzione soprattutto di chi ama la frutta, se viene realizzato con frutti di ottima qualità, possibilmente di vari colori per renderlo ancora più interessante, e con una crema preparata con molta cura; la sua preparazione non è per niente difficile, anzi è molto divertente. Ovviamente l’importante è che seguiate passo passo le indicazioni e naturalmente non vi facciate mancare nessun ingrediente.

    Ingredienti

    Ingredienti Crostata alla crema cotta per otto persone

    • PER LA PASTA FROLLA
    • 300 gr di farina
    • 1 uovo intero
    • 1 tuorlo
    • 70 gr di mandorle tritate
    • 100 gr di zucchero
    • 160 gr di burro
    • 1 pizzico di sale
    • PER LA CREMA
    • 400 ml di latte
    • 1 bustina di vanillina
    • 150 gr di zucchero
    • 100 ml di succo di conservazione dell'ananas
    • 50 gr di polpa d'ananas frullata
    • 100 gr di farina
    • 2 uova intere
    • 3 tuorli
    • 2 cucchiai di confettura di albicocche
    • frutta a piacere (per la decorazione)
    • succo di 1 limone (per la decorazine)

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Crostata alla crema cotta

    crostata alla crema cotta

    Lavorate molto velocemente gli ingredienti per realizzare la pasta frolla: la farina, le uova, il tuorlo, le mandorle, lo zucchero e il burro, aggiungendo 2 cucchiai di acqua fredda.

    Avvolgete la pasta in una pellicola trasparente e fatela raffreddare in frigo per 60 minuti.

    Ora preparate la crema: lavorate con il mixer i tuorli e le uova intere con lo zucchero.

    Aggiungete la farina setacciata, la vanillina e qualche cucchiaio di latte; formate una pastella senza grumi, diluitela col latte restante, il succo e la polpa dell’ananas.

    Stendete la pasta col mattarello e rivestite uno stampo da crostata imburrato e infarinato, eliminate la pasta in eccesso e distribuite sul fondo dello stampo la confettura di albicocche.

    Versate la crema cruda nel guscio, poi ponete la crostata in forno a 190 per 45 minuti.

    Una volta cotta lasciatela raffreddare e sformatela.

    Infine, lavate, mondate la frutta e tagliatela a pezzi, o datele la forma di cuore con delle formine, irroratela con il succo di un limone e distribuitela sulla crostata per decorarla.

    Foto di peccati di gola s.r.l. Servizio Catering

    VOTA:
    4.2/5 su 7 voti