Crostata di ciliegie sciroppate

Crostata di ciliegie sciroppate

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Media
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
260 Kcal/Porz

    La crostata di ciliegie sciroppate è un dessert di fine pasto la cui ricetta può essere preparata praticamente in qualsiasi periodo dell’anno. Trattasi di un dessert godurioso caratterizzato da una base di friabile e burrosa pasta frolla e da una farcia dolce al punto giusto a base di ciliegie sciroppate che potrete realizzare in casa o acquistare già pronte, per un risultato decisamente più veloce. In cerca di ricette di crostate da provare? Segnatevi questa, che risulta perfetta per qualsiasi occasione.

    Ingredienti

    Ingredienti Crostata di ciliegie sciroppate per sei persone

    • 250 gr di farina
    • 70 gr di zucchero
    • 1 pizzico di sale
    • 125 gr di burro
    • 2 tuorli
    • 300 gr di ciliegie sciroppate

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Crostata di ciliegie sciroppate

    Versate la farina 00 all’interno di una ciotola. Create una fontana al centro.

    Versate all’interno il burro morbido a cubetti ed iniziate a farlo sciogliere con le dita all’interno della farina.

    Unite poi lo zucchero, il sale ed i tuorli. Impastate con le mani brevemente ma fino ad ottenere un impasto sodo e liscio.

    Avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per 30 minuti.

    Trascorso questo tempo stendetelo e rivestite una teglia da forno. Bucherellatela con una forchetta.

    Versate sopra le ciliegie sciroppate spargendole uniformemente e trasferite in forno già caldo facendo cuocere per 30 minuti a 180 °C.

    Crostata crema e amarene

    Realizzare tale ricca e cremosa variante è molto semplice. Non dovrete fare altro che versare sulla pasta frolla stesa della crema pasticcera, quindi coprirla con delle amarene (fresche o sciroppate) e procedere con la cottura come riportato sopra. Una volta pronta, va fatta completamente raffreddare prima dell’assaggio, anche se il giorno successivo risulta sicuramente più buona.

    Come servire la crostata di ciliegie sciroppate

    La crostata di ciliegie sciroppate può essere servita come dessert di fine pasto e, per tale motivo, essere accompagnata con una pallina di gelato al fiordilatte. Non solo, si sposa alla grande anche con la panna montata e con la crema chantilly. Nulla vieta, però, di contrastarne la dolcezza con una salsa di cioccolato fondente ottenuta facendone sciogliere 100 gr insieme a 1 o 2 cucchiai di latte.

    Altri dolci con le ciliegie

    Provate anche queste ricette dolci con le ciliegie:

    Affogato alle ciliegie

    Ciliegie Flambées

    Ciliegie al vino

    Charlotte di ciliegie

    Sorbetto di ciliegie

    Foto | Migle

    VOTA:
    4.5/5 su 4 voti