Crumble alle pesche

Crumble alle pesche

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
8 Persone
Calorie:
280 Kcal/Porz

    La ricetta del crumble alle pesche è di ispirazione anglosassone. Crumble significa briciole, e questo dolce infatti si prepara mettendo delle briciole dolci sopra alle pesche e cuocendo il tutto nel forno. Il risultato è uno strato croccante sotto a cui si trovano delle succose pesche. Il contrasto vi piacerà molto ed è un modo divertnete di far mangiare la frutta ai vostri bambini, ve lo consigliamo.

    Ingredienti

    Ingredienti Crumble alle pesche per otto persone

    • 8 pesche
    • un po’ di zucchero di canna
    • 50 g. di zucchero
    • 1 rosso d’uovo
    • 1 pizzico di sale
    • 1 bustina di zucchero vanigliato
    • 150 g. di farina
    • 120 g. di burro
    • 3 cucchiai di mandorle tritate o a scagliette
    • burro q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Crumble alle pesche

    Pulite le pesche e tagliatele a pezzi.

    Mettetele in una padella con lo zucchero vanigliato e un po’ di zucchero di canna. Fate rosolare le pesche a fuoco medio per 10 minuti.

    Preriscaldate il forno a 180 gradi, imburrate una pirofila e versateci le pesche cotte.

    Tagliate il burro a piccoli pezzi e mescolatelo con la farina, poi unite lo zucchero e il sale e il rosso d’uovo. Lavorate il tutto con la punta delle dita fino ad ottenere un composto sabbioso.

    Distribuite questo composto sulle pesche, e completate il tutto con le mandorle triturate.

    Cuocete nel forno caldo per 20 minuti, e completate con due minuti sotto il grill.

    Servite questo delizioso dolce di pesche tiepido.

    Foto di Eric Fung

    VOTA:
    3.9/5 su 5 voti