Pasticcio di cavolo

Pasticcio di cavolo

    Questo pasticcio mette assieme verdura, il cavolo, carne ed uova per un secondo piatto nutriente ed economico. Una porzione di questo pasticcio può diventare il vostro pranzo in ufficio, visto che si trasporta molto bene e si riscalda ottimamente nel microonde.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasticcio di cavolo

    • 1 cavolo verza
    • 1 cipolla grande
    • la mollica di un panino grande ammollata nel latte
    • 70 g. di formaggio grattugiato (groviera o Emmentaller, o grana giovane)
    • burro q.b.
    • pepe q.b.
    • 400 g. di carne tritata
    • 4 uova
    • un ciuffetto di prezzemolo
    • pan grattato q.b.
    • sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Pasticcio di cavolo

    Togliete al cavolo verza le foglie più dure e rovinate, poi tagliatelo in 4 ed eliminate il torsolo. Tuffate il cavolo in acqua bollente salata e cuocetelo per 15 minuti.

    Scolatelo nel colapasta, poi premetelo con forza per eliminare la maggior parte dell’acqua. Successivamente tritatelo.

    Pelate la cipolla, tritatela e fatela stufare con poco burro e un pizzico di sale.

    Pulite, lavate e tritate il prezzemolo.

    Rompete le uova in una insalatiera, sbattetele, poi unitevi la cipolla rosolata, la mollica di pane strizzata, la carne tritata, il prezzemolo tritato ed il sale e pepe necessari. Per ultimo unite il cavolo tritato. Mescolate il tutto con cura.

    Versare il tutto in una pirofila imburrata e spolverata di pan grattato. Livellate per bene, e distribuite sopra il formaggio grattugiato.

    Cuocete in forno caldo a 180 gradi per circa un’ora.

    Foto da www.torinoscienza.it, www.naturavox.fr, GIeGI

    VOTA:
    4/5 su 2 voti