Riso pilaf con l’uvetta secca

    photo-full
    Il riso pilaf classico è cotto molto semplicemente senza aggiunte particolari ingredienti, questa ricetta invece lo propone arricchito da uvetta secca, e l’abbinamento anche se sembra strano, con il mettere assieme il dolce e il salato, possiamo dirvi è molto gustoso. Questo insolito piatto di riso pilaf arrichito da uvetta potete servirlo come primo piatto, oppure come contorno a piatti in umido. Si abbina benissimo a ricette orientali, soprattutto se piccanti, oppure a piatti di agnello piuttosto semplici.

    Ingredienti

    • 125 g. di riso basmati
    • 1 cipolla piccola
    • 70 g. di burro
    • una bella manciata di uvetta secca
    • sale q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Sciacquate il riso sotto l’acqua tiepida.

    Fate fondere il burro dentro un tegame, unitevi la cipolla pelata e tritata finemente, e fatela dorare.

    Versate nel tegame il riso, l’uvetta secca e fate rinvenire il tutto per un minuto. Versate nel tegame 25 cl. di acqua calda, salate, coprite e portate ad ebollizione.

    Abbassate la fiamma, mescolate e lasciate cuocere a fuoco molto dolce da 10 a 15 minuti, comunque fino a quando il riso non avrà assorbito tutta l’acqua.

    Servite subito questo riso come insolito primo piatto, oppure come accompagnamento a piatti di carne, soprattutto di agnello. A piacere potete aggiungere dello zafferano o della curcuma all’acqua usata per il pilaf, rendendolo di un bel colore giallo.

    Foto da www.lesfoodies.com

     
     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI