Crema di fave e ricotta

    photo-full
    Le fave fresche si prestano a mille gustose preparazioni come questa crema a base di ricotta e appunto fave. Questa morbida crema è perfetta per essere spalmata su crostini o bruschette e poi servita come antipasto oppure per accompagnare l’aperitivo. Noi ve la suggeriamo assieme a tartine di fave tritate e fettine di salame anche per dare un tocco raffinato al classico "fave, formaggio e salame", magari per festeggiare il Primo Maggio; infatti va benissimo anche se farete un pic nic, visto che potete trasportarla senza problemi.

    Ingredienti

    • 400 g. di fave fresche sgusciate e private della pellicina (vanno bene anche surgelate)
    • 400 g. di ricotta (vaccina o di pecora a piacere)
    • olio d’oliva extra vergine q.b.
    • un mazzetto di menta fresca
    • sale e pepe q.b.
    Ricettari correlati Scritto da GIeGI

    Preparazione

    Questa ricetta è molto facile e veloce, a patto di usare fave già private della pellicina.

    Mettete le fave nel vaso di un robot da cucina, unite la ricotta, 3 cucchiai di olio d’oliva extra vergine, le foglie della menta lavate ed asciugate, un po’ di sale e pepe macinato.

    Frullate fino ad ottenere una crema.

    Aggiustate di sale e pepe, ed unite ancora un po’ di olio d’oliva. Mescolate.

    Versate la crema di fave e ricotta in una ciotola e fater affreddare 2 o 3 ore in frigorifero.

    Servite con crostini o fette di pane grigliato.

    Questa crema è perfetta per accompagnare un aperitivo, oppure come antipasto.

    Foto da www.vegalicious.org