Flammenküche, pizza alsaziana

Flammenküche, pizza alsaziana

    La Flammenküche è una specie di pizza, originaria dell’Alsazia, ottima da servire ben calda sia come antipasto che come piatto unico. Da preparare con la ricetta dell’impasto per la pizza da farcire successivamente, si abbina molto bene ad un bicchiere di birra chiara o scura, a piacimento.

    Ingredienti

    Ingredienti Flammenküche, pizza alsaziana

    • 200 g farina
    • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
    • 150 g cipolle bianche
    • sale e pepe q.b.
    • 5 g lievito di birra sciolto in 100 ml di acqua tiepida
    • 200 ml panna liquida
    • 100 g pancetta affumicata in una sola fetta

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Flammenküche, pizza alsaziana

    Preparazione

    Prima di tutto preparate un tradizionale impasto, disponendo a fontana la farina con il sale e dentro il lievito e l’olio (o il burro). Impastate e lavorate per qualche minuto e poi fate riposare e lievitare l’impasto coperto con un telo, per un paio d’ore.

    Intanto preparate gli ingredienti per la farcitura: affettate la pancetta a listarelle, pulite la cipolla e riducetela a fettina sottili.

    Quando la pasta sarà lievitata, accendete il forno a 220° e foderate la placca del forno con la carta. Lavorate ancora un poco la pasta, poi stendetela con un matterello su un piano di lavoro infarinato e ricavatene un rettangolo abbastanza sottile che trasferirete sulla placca.

    Quindi distribuite sulla superficie la panna e sopra le cipolle e la pancetta. Salate, pepate e infornate per 15 minuti. Il segreto di una buona flammenküche è la cottura veloce.

    Servitela subito ben calda!

    VOTA:
    4.2/5 su 3 voti