Mostarda di Cremona

Mostarda di Cremona

    La ricetta della mostarda di Cremona è ottima per condire molti piatti a base di carne. Tempo fa vi abbiamo proposto di preparare la ricetta del petto di pollo alla mostarda di Cremona utilizzando la salsa acquistata al supermercato. Se volete cucinarla in casa vi diamo oggi la ricetta. La mostarda è un prodotto a base di frutta e zucchero con essenza di senape dal gusto piccante. Quella di Cremona, una delle più note di quelle italiane, è preparata con frutta mista acerba quali mele, pere, albicocche, fichi, prugne, e potrebbe sembrare costituita da grossi canditi per il suo aspetto.

    Ingredienti

    Ingredienti Mostarda di Cremona

    • 800 g frutta mista alquanto acerba (pere, mele, albicocche, fichi, prugne)
    • 40 g senape bianca in polvere
    • 400 g di zucchero
    • Vino bianco

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Mostarda di Cremona

    Preparazione:

    Tagliate la frutta a pezzetti eliminando chiaramente i noccioli nella frutta che li presenta.

    Mettete la frutta in infusione nello zucchero per 24 ore.

    Successivamente portate ad ebollizione e lasciate bollire per 5 minuti. Fate riposare 24 ore e ripetete l’operazione altre 2 volte; non coprite mai il recipiente perché le gocce di vapore rovinerebbero irrimediabilmente la preparazione.

    Aggiungete la senape sciolta in un poco di vino bianco caldo.

    Mettete la mostrada in contenitori a chiusura ermetica.

    Foto da it.wikipedia.org

    VOTA:
    4.3/5 su 7 voti