Polenta al forno con zucchine e quartirolo lombardo

    photo-full
    Speciale questa ricetta della polenta al forno con zucchine e quartirolo lombardo, perchè l'ho pensata proprio su due piedi guardando dentro al mio frigo da single, e il risultato mi è piaciuto così tanto che la rifarò senza dubbio. Non ho impiegato neanche tanto tempo, cosa che non guasta visto che ne abbiamo sempre troppo poco. Con circa un'ora a disposizione potrò sfiziare i miei amici a cui ho proposto per cena questa sorta di saltimbocca di polenta farcita e ripassata al forno con un praticissimo stampo da muffin.  

    Ingredienti

    • 300 grammi di farina di polenta istantanea
    • Mezza cipolla
    • 1 zucchina media
    • 2 pomodori
    • 1 cucchiaino di timo
    • 100 grammi di quartirolo lombardo
    • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva + un altro poco per ungere
    • sale
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    1. Lava tutte le verdure. Taglia la zucchina a rondelle e la cipolla a fettine. Mettile in una padella con il cucchiaio di olio e uno d'acqua. Aggiungi il timo e fai insaporire.
    2. Nel frattempo fai a cubetti i pomodori spellati (*) e uniscili alle zucchine. Sala e copri facendo cuocere 20 minuti (non deve rimanere liquido sul fondo).
    3. Ungi leggermente uno stampo x muffin con un pò di olio e cospargilo con un poco di farina di mais.
    4. Prepara la polenta seguendo le istruzioni sulla confezione. Quando è pronta e ancora morbida versane una cucchiaiata in ogni formina dello stampo, premendo un pò al centro e aiutandoti col dorso del cucchiaio come per fare un cestino (puoi anche vedere nella galleria delle foto tutto il procedimento). Usane circa la metà.
    5. Farcisci i cestini di polenta con lo stufato di zucchine e il quartirolo lombardo sbriciolato.
    6. Ricopri con la polenta rimasta (**) compattandola un poco col cucchiaio.
    7. Inforna a 180° nel forno già caldo per una ventina di minuti.
    8. Per impiattare le polentine aspetta almeno 10 minuti che si intiepidiscano un pò, così da non farle disfare.

     
    (*) Per spellare con facilità i pomodori, tuffali nell'acqua bollente per 2/3 minuti dopo avergli praticato un taglietto dalla parte opposta al picciuolo. Recuperali con un mestolo forato e spellali facendo attenzione a non scottarti!

     
    (**) Se la polenta dovesse addensarsi troppo, puoi ammorbidirla versandoci sopra una mestolata di acqua bollente e mescolando bene.

     
    Questi bocconcini senza glutine sono ottimi anche freddi, quindi praticissimi da portare in gita per un pic nic, o da consumare al lavoro durante la pausa pranzo.
    Foto di KAT/rilascio con licenza CC3.0-BY-NC-ND

    Polenta al forno con zucchine e quartirolo
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA