Torta di banane e ricotta

    photo-full
    La torta di ricotta e banane è un croccante e friabile guscio di pasta sablée che racchiude un morbido ripieno di ricotta, delicatamente profumato all’arancio, e ricoperto da banane e pinoli. La preparazione di questa torta è semplice se usate della pasta sablée già pronta (disponibile surgelata o nel reparto fresco dei supermercati), se invece siete molto bravi potete preparare voi stessi questa friabilissima pasta; ovviamente potete anche variare leggermente questa ricetta usando altra frutta secca invece dei pinoli, o aromatizzando diversamente la crema di ricotta, per esempio con del rum.

    Ingredienti

    • 1 pasta sablée preparata con la nostra ricetta, oppure acquistata già pronta
    • 250 g. di ricotta vaccina
    • 2 banane
    • 2 uova
    • 60 g. di zucchero a velo
    • 10 g. di pinoli (ma noi suggeriamo di abbondare)
    • 1 bicchierino di liquore all’arancio, per esempio Cointreau, Grand Marnier, e Aurum
    • burro e farina per la teglia
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Preriscaldate il forno a 200 gradi.

    Stendete la pasta sablée su una teglia imburrata e infarinata, bucherellatela con una forchetta e cuocetela nel forno per circa 15 minuti.

    Nel frattempo separate gli albumi dai tuorli delle uova, e montate gli albumi a neve ben soda.

    Sbattete i due tuorli con lo zucchero a velo, poi unitevi la ricotta e il liquore all’arancio, ed infine mescolando con delicatezza dall’alto al basso unitevi gli albumi montati a neve.

    Stendete il composto di uova e ricotta sul guscio di pasta precotto, ricoprite con fettine di banana, ed infine distribuitevi sopra i pinoli.

    Infornate di nuovo e continuate al cottura per altri 15 minuti.

    Foto da media.paperblog.fr

    Salmone in tavola

     
     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA