Non sorprendetevi di questa ricetta della vellutata di valeriana, visto che la valeriana è una insalata. La valeriana, chiamata in altri modi nelle diverse regioni, per esempio sarsetto in Liguria) è una insalata dalle piccole foglie di un bel verde brillante dal piacevole sapore, ottima da sola o da abbinare a funghi freschi, oppure per accompagnare dei carpacci di carne o di pesce. Questa ricetta la usa invece per preparare con pochi altri ingredienti una gustosa vellutata dal bel colore verde brillante, veloce e semplice da preparare (la valeriana la vendono già pulita) ma adatta per iniziare anche una cena elegante.

Ingredienti

  • 150 g. di valeriana
  • 30 g. di burro
  • 1 grossa patata di circa 200 g.
  • 1 dado o del granulare per brodo di pollo
  • sale e pepe
  • panna montata non dolcificata o yogurt greco intero per completare (opzionale)
Ricettari correlati Scritto da GIeGI

Preparazione

Fate rinvenire per qualche minuto la valeriana e la patata tagliata a piccoli pezzetti con il burro.

Versate nella pentola un litro di acqua, aggiungete il dado o il granulare e fate bollire per 25 minuti.

Riducete in crema con un frullatore ad immersione, oppure versando il tutto nel vaso di un robot da cucina.

Servite questa raffinata minestra completando ogni piatto con un ciuffetto di panna montata non dolcificata oppure di yogurt greco, e con crostini.

Foto da www.mondocdp.it, clipoyecuisine.canalblog.com, www.cuisine-de-celine.fr, www.aujardin.com, imworld.aufeminin.com, imago.foodelicious.it, ww.chef-recette.fr, www.my-personaltrainer.it

Vellutata di sarsetto