Sciroppo e marmellata di amarena

    photo-full
    Tempo:
    1 h e 30 min
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    10 Persone
    Calorie:
    217 Kcal/100gr
    Quando si dice amarena tutti pensiamo alla famosa Amarena Fabbri, deliziose amarene immerse in un dolce sciroppo. Questa ricetta propone di realizzare contemporaneamente lo sciroppo di amarena, da usare diluito con acqua per preparare una bibita rinfrescante, e della marmellata di amarena piuttosto fluida, ottima per preparare dolci o arricchire una coppa di gelato.

    Ingredienti

    • 1 kg di amarene snocciolate
    • 1 kg di zucchero semolato
    • il succo di un limone
    • un pezzetto di cannella
    Ricettari correlati Scritto da GIeGI

    Preparazione

    Lavate ed asciugate per bene le amarene, eliminate quelle guaste ed i piccioli, e poi snocciolate, raccogliendo il succo che si produrrà in una ciotola.

    Mettete sul fuoco in una casseruola le amarene snocciolate, lo zucchero, il succo del limone e la cannella (lo stesso peso di amarene e di zucchero). Dopo 15 minuti di ebollizione a fuoco basso mescolando continuamente, raccogliete le amarene con un po' dello sciroppo e mettetele in un'altra casseruola più piccola.
    Lasciate raffreddare lo sciroppo di amarena. Continuate a cuocere le amarene sempre mescolando per circa 20 minuti.
    Versate la marmellata di amarena in barattoli puliti con chiusura ermetica.

    Analogamente versate lo sciroppo in bottigliette pulite e a chiusura ermetica.

    Sterilizzate i barattoli e le bottigliette facendole bollire per 10 minuti, e lasciandole raffreddare nella pentola dove sono state bollite. Conservate al buio, per evitare che marmellata e sciroppo si scolorino.