Trote alla mugnaia

Trote alla mugnaia

    Una ricetta classica per il più classico dei pesci di acqua dolce, la trota. Questo modo di preparare il pesce, di origine francese, non è leggerissimo, ma una volta ogni tanto si può anche usare il burro e friggere il pesce.

    Ingredienti

    Ingredienti Trote alla mugnaia

    • 4 trote monoporzione
    • 2 limoni biologici
    • Farina di grano q.b.
    • 80 g. di burro
    • 1 ciuffo di prezzemolo
    • Sale e pepe q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Trote alla mugnaia

    Pulite, lavate e tritate il prezzemolo e mettetelo da parte. Spremete 1/2 limone, tutto se fosse piccolo, e mettete da parte anche il succo.

    Fatevi pulire le trote dal pescivendolo. Lavatele e asciugatele. Insaporite l’interno con un pizzico di sale e un po’ di pepe.

    Fate fondere 50 g. di burro in una padella o in un largo tegame dove le trote possano stare comode; attenzione che questa è una delle poche ricette dove non si deve usare il wok.

    Intanto infarinate con cura le trote e ponetele nella padella con il burro caldo. Fate cuocere da un lato e poi giratele; salatele e finitele di cuocere. Deponetele su quattro piatti caldi rigirandole e quindi salandole anche dall’altro lato, ponete sopra ad esse un pizzico di prezzemolo tritato ed un fetta di limone.

    Nel frattempo mettete il rimanente burro ed il succo di limone nella padella, fate scaldare un minuto mescolando e poi versate la salsina sulle trote e servite immediatamente.

    VOTA:
    4.5/5 su 5 voti