Stoccafisso alla marinara

Stoccafisso alla marinara

    Lo stoccafisso (ricordiamo che in questo caso con stoccafisso intendiamo il merluzzo semplicemente seccato) si presta a molte saporite preparazioni più o meno complicate, questa ricetta è invece molto semplice e facile da fare ma veramente gustosa. Si tratta di una preparazione tipica della cucina ligure, dove lo stoccafisso e il suo cugino il baccalà sono usati tantissimo da sempre, pur non essendo pesci pescati localmente ma importati dal Medioevo dal Nord Europa..

    Ingredienti

    Ingredienti Stoccafisso alla marinara

    • 1 kg. di stoccafisso già ammollato
    • 2 spicchi di aglio
    • 2 cucchiai di pinoli
    • 4 acciughe sotto sale
    • 4/5 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
    • sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare lo Stoccafisso alla marinara

    Lessate lo stoccafisso in abbondante acqua non salata per 10 minuti.

    Spegnete il fuoco, salate l’acqua.

    Coprite e lasciate riposare una decina di minuti.

    Scolate lo stoccafisso e pulitelo eliminando le lische e a piacere anche la pelle; tenete da parte un po’ dell’acqua di cottura.

    Mettete in un tegame di terracotta l’aglio pulito e schiacciato (o tritato se preferite un sapore più intenso), i pinoli, le acciughe pulite e disliscate e l’olio; fate rosolare il tutto brevemente a fuoco basso.

    Fate scogliere le acciughe nell’olio.

    Unite lo stoccafisso pulito.

    Fatelo rosolare e poi completate la cottura bagnando con poca acqua di cottura dello stoccafisso. A metà cottura aggiustate di sale.

    Servite questo saporito stoccafisso alla marinara caldo; potete a piacere accompagnarlo con patate lesse o con polenta gialla, oppure bianca come nelle foto.

    Foto di GIeGI

    VOTA:
    4.5/5 su 2 voti