Trionfo di frutta al caramello

Trionfo di frutta al caramello

    Un super dessert a base di frutta molto scenografico, perfetto per un pranzo od una cena di festa, o per un buffet. Essendo poi a base di frutta e poco zucchero è anche dieteticamente ragionevole.

    Ingredienti

    Ingredienti Trionfo di frutta al caramello

    • 1 ananas ben maturo
    • 1 kiwi
    • 2 mandarini, o 2 clementine
    • 1 limone
    • Maraschino q.b.
    • 6 arance, possibilmente sanguiinelle
    • 1 banana
    • alcuni acini d’uva
    • una manciata di chicchi di melagrana
    • zucchero q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Trionfo di frutta al caramello

    Per pulire la frutta come indicato nel seguito occorrono coltelli veramente taglienti, ma in tal caso attenzione alle dita.

    Sbucciate l’ananas. Per prima cosa tagliate le due estremità, conservando il ciuffo verde che si trova ad una estremità; poi con tagli verticali eliminate la scorza.

    Tagliate l’ananas sbucciato a fette, cercando di ottenerne 12. Poi con un coltellino affilato eliminate il torsolo al centro di ogni fetta.

    Disponete le fette di ananas su un largo vassoio o piattola da portata, lasciando uno spazio vuoto al centro.

    Con un coltellino affilato pelate al vivo le arance, tagliando prima le due calotte, e poi eliminando la buccia con tagli verticali. Tagliatele poi a metà, e deponete metà arancia su ogni fetta di ananas.

    Sbucciate la banana, tagliatela a fette sbieche, e deponete una fetta di banana sopra ogni metà arancia.

    Pelate il kiwi e tagliatelo a fette, e poi dividete ogni fetta a metà, sbucciate i mandarini e separate gli spicchi (potete anche pelarli al vivo). Decorate ogni fetta di ananas con due spicchi di mandarino e due mezze fette di kiwi.

    Prendete 12 chicchi grandi di uva, tagliateli a libro e deponeteli a cavallo delle fettine di banana.

    Mettete al centro del piatto il ciuffo di foglie verdi dell’ananas, e distribuite sopra a tutto i chicchi della melagrana. Spruzzate la frutta leggermente con il succo di limone, e poi più abbondantemente con il Maraschino.

    Preparate il caramello versando dello zucchero in una casseruolina e ponendola sul fuoco, mescolando di continuo fino a quando lo zucchero diventerà liquido e di un bel color bruno dorato.

    Versate il caramello sopra la frutta.

    Lasciate raffreddare leggermente il caramello, poi intingete il cucchiaio in esso e fatelo colare sopra la frutta muovendolo velocemente in varie direzioni i modo da creare dei sottili fili di caramello.

    Grazie a Maestro Michele per la grande interpretazione in queste foto.

    Foto da GIeGI

    VOTA:
    4.8/5 su 2 voti