Fagiolini al sugo

    Fagiolini al sugo
    Tempo:
    30 min
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    4 Persone
    Calorie:
    80 Kcal/Porz
    La ricetta dei fagiolini al sugo è veloce e facile da realizzare per un contorno leggero e saporito o un condimento per un primo piatto sano e ricco di fibre. Si tratta di una preparazione soprattutto estiva e povera, che possiamo arricchire con un buon abbinamento ad uno spezzatino di carne o di pesce, o che possiamo gustare con del riso basmati al vapore per un piatto unico vegetariano. Noi abbiamo usato della polpa di pomodoro, in alternativa andrà benissimo della salsa, il sugo sarà tendenzialmente più liquido, basterà farlo asciugare bene in tegame. Questa è solo una delle ricette con i fagiolini che vi suggeriamo di provare, un legume che, come vi spiegheremo, è ricco di proprietà e benefici per il nostro organismo.

    Ingredienti

    Ingredienti Fagiolini al sugo per quattro persone
    • 800 gr di fagiolini
    • 1 cipolla media
    • 4 cucchiai di olio evo
    • peperoncino q.b,
    • 300 gr di polpa di pomodoro
    • 1 ciuffo di prezzemolo
    • sale q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Come fare Fagiolini al sugo

    fagiolini al sugo

    1. Mondate e lavate i fagiolini.
    2. Cuoceteli al vapore e lasciateli piuttosto al dente, tagliateli in due e tenete da parte.
    3. Lavate e tagliate la cipolla a pezzetti e fatela dorare in un tegame con l'olio per qualche minuto.
    4. Unite la polpa di pomodoro e fate cuocere per 15 minuti, fino anche si sarà formata una salsa densa.
    5. Ora potete aggiungere i fagiolini e il peperoncino nel tegame, salate e portate a cottura, ci vorranno circa 5 minuti.
    6. Serviteli caldi con una spolverata di prezzemolo fresco tritato.

     

    Varianti

    Questa ricetta dei fagiolini al sugo è davvero leggera, abbiamo deciso di cuocere i fagiolini al vapore per perdere meno sostanze nutritive possibili, ma andrà benissimo anche se li bollite, come si fa di solito. Se volete un piatto più succulento, potete prima insaporire in padella i fagiolini con burro e aglio, per poi aggiungere la salsa già cucinata e amalgamare i sapori. Per uno spezzatino vegetariano aggiungete anche qualche patata, prima scottata e tagliata a pezzi piccoli, e dei piselli. Infine potete sostituire il prezzemolo con basilico o coriandolo e mettere un pizzico di cumino nel sugo.
     

    Proprietà e benefici dei fagiolini

    I fagiolini fanno parte della famiglia delle leguminose, anche se le qualità organolettiche li accomunano più agli ortaggi che ai legumi. Per esempio l'apporto calorico è decisamente inferiore rispetto ai fagioli maturi, contengono solo 18 calorie per etto, e per questo motivo i fagiolini hanno modeste quantità di proteine. Inoltre è del tutto assente il colesterolo, quindi hanno pochissimi grassi, quasi nulli, pochi carboidrati, elevata quantità di fibre e moltissima acqua. I fagiolini sono una fonte preziosa di vitamine e di sali minerali, contengono soprattutto vitamina A, cioè antiossidanti, proteggendo la pelle dai radicali liberi, quindi dall'invecchiamento precoce, vitamina C, rinforzando il sistema immunitario, e anche potassio, che contrasta la ritenzione idrica. Sono anche una buona fonte di ferro, fosforo e calcio. Alleviano la gastrite e il reflusso gastroesofageo, perché sono molto digeribili, hanno un basso indice glicemico e infine aiutano a prevenire l’osteoporosi, grazie alla presenza di vitamina K.
     

    Altre ricette con i fagiolini

    Vediamo insieme quali altre ricette con i fagiolini potete provare a realizzare:
    Fagiolini in padella
    Fagiolini con pancetta
    Fagiolini al basilico
    Pancotto con patate, rucola e fagiolini
    Torta salata con fagiolini in pasta brisé
    Soufflè di fagiolini
    Insalata di fagiolini con sesamo e noci

     

    Foto di Jessica Benczewski

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA