Fave fresche e ricotta salata

Fave fresche e ricotta salata

Tempo:
15 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
112 Kcal/Porz

    La ricetta delle fave fresche e ricotta salata annuncia la primavera ed è un piatto che può essere preparato per le festività pasquali e servito come antipasto. Il salato che incontra il gusto fresco delle fave appena raccolte dette di “giardino” che ben rappresentano la nuova primavera e la rinascita. Può essere anche un ottimo condimento per un piatto di pasta corta come mezze maniche o cavatelli.

    Ingredienti

    Ingredienti Fave fresche e ricotta salata per quattro persone

    • 2 kg di fave fresche

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Fave fresche e ricotta salata

    Legume salad

    Sbollentate le fave in una pentola per 5 minuti.

    Scolatele, fatele raffreddare e togliete la pellicina.

    In un recipiente da insalata disponete le fave e grattuggiateci sopra una buona quantità di ricotta salata.

    Aggiungete pepe a piacere e servite.

    Consigli:

    A piacere potete aggiungere anche prezzemolo tritato finemente.

    Stagionalità

    Le fave primaverili sono i primi legumi a crescere e i primi a terminare come i piselli. Dopo il mese di maggio potranno servire solo per essere utilizzate per zuppe e minestre invernali. Per quanto riguarda la ricotta salata la stessa viene conservata per alcuni mesi perchè il latte degli ovini è destinato agli agnelli e capretti appena nati e non può essere utilizzata per i prodotti freschi.

    Altre ricette con le fave

    Approfittate delle fave fresche di stagione per cucinare altri piatti come questi:

    Risotto con le fave

    Fave a coniglio

    Zuppa di fave e riso

    Fave fritte

    Pasta fave e pecorino

    Foto di Jessica Spengler

    VOTA:
    4.7/5 su 3 voti