Fettine di vitello al Martini

Ricetta Fettine al Martini, un piatto raffinato, ma semplice

da , il

    fettinemartini

    Questa ricetta l’ho inventata tempo fa per caso quando la proverbiale lampadina si accese pensando a come migliorare la carne rossa in padella che come si fa a casa mia non mi piace affatto.

    In effetti è molto semplice, ma l’effetto finale è molto particolare e gustoso infatti io che non mangiavo molto carne rossa in questo modo iniziai ad apprezzarla. Velocissima da fare e simile al notissimo filetto al pepe verde.

    Ingredienti per le Fettine al Martini (dosi per 4 persone):

    • 400 gr di fettine di bovino sceltissime ben rifilate da eventuali nervetti e pezzi di grasso (viene buona anche col vitello, ma una carne più sostanziosa credo ci stia meglio)
    • 2 coste di sedano tritate finemente
    • 1 confezione di panna da cucina (ottimo anche un formaggio spalmabile light)
    • 1 bicchiere di Martini dry bianco
    • 4 cucchiai di olio e.v.o.
    • pepe macinato al momento (meglio se verde)
    • sale
    • pistacchi o noci tritati per guarnire
    • grani di pepe se piacciono

    PROCEDIMENTO: in una padella antiaderente mettere a soffriggere l’olio col sedano dolcemente in modo che si ammorbidisca.

    A fuoco vivace aggiungere le fettine e appena si scottano girarle a scottare dall’altra parte.

    Aggiungere i grani di pepe se piacciono.

    Appena si scottano nuovamente sfumare col Martini (attenzione alle possibili fiammate! io lo faccio spesso allontanando la padella dalla mia faccia e dalla cappa) ed alzare la fiamma in modo che perde la parte alcolica.

    Quando incomincia a restringersi il fondo aggiungere la panna e farla sobbollire.

    Salare e pepare abbondantemente entrambi i lati delle fettine.

    Servire spolverate di frutta secca scelta ed i grani di pepe, ma comunque caldissimo altrimenti la salsa perde la sua fluidità.