Spesso ci dimentichiamo che un buon piatto di pasta all’uovo condito anche semplicemente può essere un primo piatto “di festa”: ecco un esempio di come questo tipo di pasta può dare uno sprint in più a due comunissime verdure che come condimento non danno l’idea di un piatto gustoso. Questa ricetta me l’ha fatta assaggiare la mia compagna di casa Barbara e quindi cito lei e sua madre come ispiratrici. Pensavo che il tutto sarebbe stato troppo dolciastro ed invece mi sbagliavo, il pepe vivacizza molto. Questo condimento vegetale è anche un ottimo contorno sia caldi che freddo quindi se se ne fa di più si può anche conservare chiuso in un contenitore in frigo (da tirar fuori con un po’ d’anticipo per evitare che sia troppo freddo).

Ingredienti per fettuccine con piselli e carote (dosi per 4 persone):

  • 280 gr di fettuccine all’uovo secche
  • 2 carote grandi
  • 4 pugni di piselli fini congelati
  • 1 cipolla piccola tagliata grossolanamente (meglio se rossa di Tropea)
  • 4 cucchiai di olio e.v.o.
  • pepe nero macinato al momento
  • PROCEDIMENTO:
    Pulire le carote, tagliarle per il lungo a metà e poi a fette alte mezzo centimetro.
    In una padella grande o un wok mettere l’olio e far rosolare le carote un paio di minuti quindi aggiungere la cipolla, abbassare la fiamma ed aggiungere i piselli, quindi coprire e far andare dolcemente.
    Se il tutto si asciuga troppo aggiungere dell’acqua calda, salare e pepare alla fine quando le carote saranno morbide.

    Lessare al dente le fettuccine e scolarle conservando almeno una tazza di acqua di cottura.
    Far insaporire nella padella la pasta aggiungendo l’acqua messa da parte se vedete asciugarsi il tutto (la pasta all’uovo ha sempre bisogno di acqua extra perchè assorbe velocemente i liquidi dei condimenti specialmente quelli a base di panna e formaggi).
    Personalmente non aggiungo formaggio grattugiato sopra perchè questa pasta è buona così al naturale.

    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA