Fiori di zucca ripieni di ricotta al forno

Fiori di zucca ripieni di ricotta al forno

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
115 Kcal/Porz

    La ricetta dei fiori di zucca ripieni di ricotta al forno è una preparazione facile ed estiva, abbastanza leggera, per un antipasto o un aperitivo, come quasi sempre avviene con questi deliziosi e delicati frutti dell’estate, che portano allegria, con i loro colori e il loro profumo. Frequentemente però nelle ricette con i fiori di zucca che conosciamo, che siano ripieni o meno, li troviamo fritti, qui vi offriamo la possibilità di iniziare la vostra cena con meno grassi, senza rinunciare al gusto. Qualora vogliate aggiungere un elemento sfizioso al piatto, mettete qualche pistillo di zafferano nel ripieno, che poi si scioglierà con la cottura in forno e darà quel colore in più. Nel ripieno si può aggiungere un uovo, decidete voi, intanto vediamo come procedere.

    Ingredienti

    Ingredienti Fiori di zucca ripieni di ricotta al forno per quattro persone

    • 160 gr di ricotta
    • Farina q.b.
    • Sale e pepe q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Fiori di zucca ripieni di ricotta al forno

    Per prima cosa scegliete dei fiori di zucca ben freschi, dal colore vivo e dalla consistenza quasi vellutata.

    Prendeteli uno ad uno ed eliminate le escrescenze, togliete il pistillo centrale delicatamente, stando attenti a non rompere il fiore e il gambo.

    Puliteli in acqua e bicarbonato per eliminare eventuali residui di terra.

    Quindi sciacquateli ancora sotto l’acqua corrente e lasciateli asciugare in uno scolapasta con i petali rivolti verso il basso.

    Nel frattempo preparate il ripieno, prendete la ricotta, mettetela in una ciotola, schiacciatela con una forchetta e mescolatela con poco sale e una tritata generosa di pepe.

    Aggiungete il parmigiano e mescolate, anche con una frusta, per amalgamare i due formaggi e ottenere un composto omogeneo e liscio.

  • Lavate il basilico e tritatelo finemente, unitelo al composto di formaggi e mescolate ancora.

  • Riponete il tutto in frigorifero per 15-20 minuti.

    Trascorso questo tempo, aprite ogni singolo fiore, farcitelo con il ripieno raffreddato, aiutandovi con un cucchiaino.

    Chiudeteli bene tutti e metteteli su un piatto.

    Preriscaldate il forno a 180°.

    Ora passate i fiori di zucca appena farciti nella farina e adagiateli in una teglia foderata con carta da forno, uno accanto all’altro.

    Irrorate con un cucchiaio di olio extravergine di oliva e uno di acqua, infornateli e fateli cuocere per 15 minuti o comunque finchè non saranno dorati, ma girateli a metà cottura.

    Variante:

    Se preferite, invece dell'olio, potete mettere sopra i fiori qualche fiocchetto di burro e un po' di pangrattato, per avere un effetto gratinato.

    Una volta pronti, prima di servirli, lasciateli raffreddare un minuto nel forno spento, poi tirateli fuori e fateli riposare altri due minuti.

    Ora potete servire i vostri fiori di zucca ripieni di ricotta al forno spolverizzati con un altro velo di pepe o anche di noce moscata.

    Varianti

    Questa ricetta è abbastanza leggera, come varianti vi offriamo la possibilità di aggiungere qualcosa di più goloso, considerate però che aumenteranno le calorie.

    La prima idea che ci viene in mente è molto semplice, potete anche aggiungere un cubetto di mozzarella nel ripieno di fiori di zucca, quando li taglierete avrete, oltre alla cremosità, anche l’effetto filante del formaggio fuso.

    Per restare in ambito vegetarIano, potete mescolare nella ricotta delle verdurine, zucchine e peperoni, tagliate a cubetti piccolissimi.

    Se invece volete andare al di là del piatto vegetariano, unite alla farcitura di ricotta anche del prosciutto cotto o della pancetta a dadini, magari affumicata, oppure un’acciuga o del tonno sott’olio.

    Se gradite, in quest’ultimo caso, potete aggiungere anche qualche cappero e qualche oliva tritati insieme al composto per il ripieno.

    Infine possiamo suggerirvi una versione in umido o comunque saporita al pomodoro, che potete inserire in veste di salsa sia all’interno dei fiori di zucca, due cucchiaini mescolati con la ricotta, sia in superficie, spalmata, ma non abbondantemente.

    Conservazione

    I fiori di zucca ripieni di ricotta al forno possono essere serviti anche freddi, il giorno dopo mantengono comunque la loro fragranza, però teneteli coperti con carta di alluminio nella teglia dove li avete fatti cuocere, nel forno spento e scaldateli quando li volete riassaporare.

    Vino consigliato

    Per i fiori di zucca ripieni di ricotta al forno vi suggeriamo un Prosecco, sempre ottimo con questo tipo di pietanza, visto anche che spesso la preparate per aperitivi e antipasti.

    Se siete amanti della birra, sceglietene una buona e leggera.

    Photo by Julie Hobson / CC BY

    VOTA:
    4.5/5 su 4 voti