Fiori di zucca ripieni fritti

Fiori di zucca ripieni fritti

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
125 Kcal/Porz

    Ecco una ricetta particolare per i fiori di zucca ripieni fritti, facile, veloce e con una farcia composta di mozzarella, basilico e pepe rosa, un po’ diversa e profumata, un po’ speziata, non troppo, per non coprire il sapore dei favolosi fiori di zucca, e per questo non li friggeremo con la solita pastella ma con una copertura di crema di burro. Questa è una delle tante ricette con i fiori di zucca che si possono provare a realizzare, con tanti ripieni diversi, fritti in modo differente, in ogni caso, questa come le altre preparazioni, sarà un successo assicurato, un piatto supergoloso che piace davvero a tutti, un antipasto o un contorno da servire in varie occasioni, per una festa di compleanno, un matrimonio o per un buffet di un brunch estivo con gli amici. Se volete aggiungere una nota di piccantezza potete sostituire il pepe rosa, delicato e dolce, con quello verde.

    Ingredienti

    Ingredienti Fiori di zucca ripieni fritti per quattro persone

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Fiori di zucca ripieni fritti

    Prima di tutto lavate i fiori di zucca e togliete il pistillo centrale delicatamente, per non rompere il fiore e il gambo.

    Sciaquateli in acqua e bicarbonato per eliminare eventuali residui di terra e lasciateli asciugare in uno scolapasta.

    Nel frattempo tagliate la mozzarella a cubetti e tritate il pepe rosa.

    Lavate il basilico e asciugatelo.

    Prendete i fiori di zucca asciutti e riempiteli con 25 gr di mozzarella, un pizzico di basilico e di pepe rosa ciascuno.

    Variante:

    Se preferite, potete sostituire la mozzarella con della ricotta.

    Preparate la crema di burro lavorandolo con la farina.

    Scaldate in una padella abbondante olio bollente e adagiatevi delicatamente i fiori di zucca ripieni dopo averli passati nella crema di burro.

    Quando i fiori di zucca diventano dorati, toglieteli dalla padella e scolateli con una schiumarola su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

    Servite i vostri fiori di zucca ripieni fritti ben caldi, dopo averli spolverati con un pizzico di sale.

    Proprietà del pepe rosa: perché sceglierlo

    Abbiamo deciso di usare il pepe rosa perché è una spezia delicata, con delle note di limone e fragola e con proprietà importanti per il nostro organismo, perché favorisce la digestione poiché è stomachico, tonico e stimolante, è diuretico e sembra efficace nel trattamento del mal di denti, dei reumatismi e per i dolori mestruali.

    In questo caso, usato con i fritti è perfetto per renderli più digeribili e dona un profumo intenso al piatto, insieme a quello dei fiori di zucca.

    Inoltre questo frutto contiene anche resine, tannino, glucosio e delle gommo-resine che hanno una azione purgativa.

    Non è vero pepe, infatti è il frutto di un albero sempreverde chiamato Shinus molle, originario dell’America Latina, che ha il caratteristico colore rosa e somiglia molto nella forma ad una bacca di pepe, per questo è chiamato comunemente pepe rosa o falso pepe, pur avendo un sapore completamente diverso.

    Come abbinare i fiori di zucca ripieni fritti

    Se usate questa pietanza come contorno abbinatelo, a dei piatti di pesce, proprio perché contiene pepe rosa, molto adatto per accompagnarli, per esempio potete scegliere di preparare del salmone o del pesce spada alla piastra, o una buona frittura di pesce.

    Il vino giusto

    Consigliamo un vino con le bollicine, perfetto per un antipasto con i fiori di zucca ripieni fritti, un prosecco, per esempio un Valdobbiadene.

    Foto di Alice L

    VOTA:
    4.5/5 su 3 voti