Focaccia di Carnevale

Focaccia di Carnevale

Tempo:
4 h
Difficoltà:
Media
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
500 Kcal/100gr

    La focaccia di Carnevale, chiamata anche fucazza de Carnuale è una torta salata della cucina salentina che si prepara per festeggiare il Carnevale. La pasta lievitata per la pizza è il contenitore di un ripieno a base di carne di maiale a pezzetti, pecorino grattugiato, mozzarella e pomodori, ovviamente il tutto salato e pepato. Questa ricetta di Carnevale è veramente semplice da preparare, ma molto gustosa da mangiare!

    Ingredienti

    Ingredienti Focaccia di Carnevale per quattro persone

    • 700 gr di farina
    • 20 gr di lievito di birra fresco
    • 1 cipolla piccola
    • 4 cucchiai di pecorino grattugiato
    • 300 gr di mozzarella
    • Pepe q.b.
    • 2 cucchiaini di sale
    • olio extravergine q.b.
    • 2 pomodori pelati
    • 400 gr di polpa di maiale
    • Sale q.b.
    • Olio di oliva q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Focaccia di Carnevale

    Preparate il ripieno della focaccia facendo dorare una cipolla piccola tritata in olio.

    Aggiungete la polpa di maiale tagliata a pezzetti.

    Fate cuocere per una decina di minuti, poi aggiungete i pomodori a fettine e la mozzarella a dadini.

    Salate e pepate e spolverate con il pecorino grattugiato.

    Fate cuocere per 5 minuti.

    Mentre il ripieno si raffredda un poco, preparate la pasta della pizza.

    Si deve setacciare la farina con un po’ si sale in una ciotola.

    Si stempera il lievito di birra in acqua tiepida e si lascia riposare per un quarto d’ora, fino a che non inizia a fare le bolle.

    Si aggiunge quindi il lievito stemperato alla farina e si inizia ad impastare e a lavorare energicamente la pasta sulla spianatoia.

    A questo punto si forma una palla e si mette a riposare in una ciotola unta, si copre e si lascia lievitare fino a che non raddoppierà di volume.

    Si impastare di nuovo e si divide la pasta in 2 pezzi.

    Stendete una parte di pasta in un teglia da forno unta con un poco di olio.

    Farcite con il ripieno.

    Preparate l’altro disco di pasta per ricoprire la fucazza e adagiatelo sulla teglia, facendo aderire i due dischi di pasta pizzicandola con una forchetta.

    Lasciate lievitare per 1 ora.

    Infornate a 180°C per 1 ora.

    Foto di That’s Amore

    VOTA:
    4.5/5 su 5 voti