Fonduta classica

Fonduta classica

Tempo:
5 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
675 Kcal/Porz

    Questa celebre ricetta della fonduta classica, originaria della Valle d’Aosta, ben si presta ad essere preparata nelle fredde serate invernali. Un piatto molto saporito e calorico, ottima idea per scaldarsi e recuperare le energie perdute sciando durante la settimana bianca!Da gustare in compagnia, servendola con crostini abbrustoliti e croccanti. Il tartufo dà al piatto un tocco di raffinatezza.

    Ingredienti

    Ingredienti Fonduta classica per quattro persone

    • 500 gr di fontina
    • 20 gr di burro
    • 5 dl di latte
    • 8 fette di pane tostate e spalmate con burro
    • 5 tuorli
    • 1 cucchiaio di farina
    • tartufo bianco d’Alba
    • pepe q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Fonduta classica

    Prima di tutto dovete far ammorbidire la fontina, lasciandola immersa nel latte per 4 ore.

    Alla fine di questo tempo, scolate la fontina dal latte e mettetela a fondere a bagnomaria in una padellina.

    Mescolate alla fontina il burro lavorato precedentemente con la farina e continuate a mescolare con un mestolo di legno, finchè la fontina non si sarà sciolta del tutto.

    A questo punto, sempre cuocendo a bagnomaria, aggiungete i tuorli e amalgamate bene.

    Togliete dal bagnomaria e spolverate con il pepe fresco e qualche lamella di tartufo bianco d’Alba

    Distribuite la fonduta in ciotole individuali, accompagnandole con le fette di pane tostate.

    Consiglio:

    Mi raccomando, servitela caldissima!

    Foto di Linda

    VOTA:
    4.3/5 su 3 voti