Frittata di cipolle

ricetta della frittata di cipolla

Per un pranzo veloce e gustoso ecco la ricetta della frittata di cipolle, un ottimo secondo piatto vegetariano per chi ama queste verdure tanto versatili e sempre presenti in ogni cucina. Per la preparazione di questa frittata si possono utilizzare vari tipi di cipolle, a seconda del gusto con cui volete caratterizzare la pietanza. Saranno quindi da scegliere, in base alle vostre preferenze, le cipolle rosse, le cipolle bianche o quelle dorate, ma anche le varianti con i cipollotti rossi e bianchi, con gli scalogni e con i porri garantiranno una perfetta riuscita di questa frittata.

Ingredienti

Ingredienti per la frittata di cipolle (dosi per 4 persone):

  • 400 gr di cipolle
  • 6 uova medie
  • 70 gr di formaggio grattugiato (se preferite potete usare anche del pecorino)
  • Sale q.b.
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Sbucciare le cipolle, lavarle e affettarle molto sottilmente. Trasferirle poi per farle appassire in una padella antiaderente, con due cucchiai di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale, mantenendo il fuoco bassissimo e poggiando il coperchio sulla padella. Cuocere le cipolle per per una decina di minuti circa, fino a che saranno tenere.

  2. In una ciotola sgusciare e sbattete le uova con un pizzico di sale, poi unire il formaggio grattugiato e mescolare.

  3. Versare le uova nella padella con le cipolle, alzare leggermente il fuoco, che comunque non deve essere troppo alto se no si rischia di bruciare la frittata, e attendere 5 minuti che si rapprenda la superificie.

  4. Con l’aiuto di un piatto, ribaltare la frittata per cuocere anche l’altro lato, e spegnere il fuoco dopo altri 5 minuti.

  5. Servire la frittata di cipolle calda oppure fredda, accompagnata da un’insalata di verdure di stagione.

Quale cipolle usare per la frittata?
Che tipo di cipolle usare per la frittata? Dipende dai gusti personali! In linea di principio potete usare la cipolla rossa di Tropea per ottenere un sapore delicato e dolcemente aromatico, la cipolla rossa classica per un gusto più deciso, la cipolla bianca oppure la cipolla dorata per un sapore più neutro e meno invasivo. Se poi amate l’aroma dei cipollotti, sappiate che potete usarli perfettamente anche unendo il gambo verde (ovviamente non sciupato): darete in questo modo un gusto quasi piccante alla vostra frittata. Se amate i sapori estremamente delicati invece vi consigliamo di sostituire le cipolle con i porri. In ogni caso la frittata verrà perfetta.

Foto di willsfca

Lun 10/09/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
emy
Emy 7 febbraio 2008 10:41

Adoro le cipolle!!! E questa mi sembra la soluzione ideale per una cena veloce ma gustosa!

Rispondi Segnala abuso
Lucia
Lucia 7 febbraio 2008 10:48

Anche io adoro le cipolle e presto ci saranno altre ricette che le vedono protagoniste. Ciao emy!!!!

Rispondi Segnala abuso
SELLINO LAURA 21 settembre 2012 15:57

la sto preparando vi diro dopo cosa ne pensiamo in famiglia

Rispondi Segnala abuso
Seguici