Frittelle di gamberetti

Frittelle di gamberetti

    Un piatto semplice semplice, ma molto gustoso che può essere un secondo piatto, uno stuzzichino, una cenetta o un antipasto. E’ una ricetta che può essere preparata in ogni stagione ed occasione perchè i gamberetti, se non li troviamo freschi, sono facilmente reperibili congelati anche di ottima qualità. L’unica avvertenza è quella di controllare che la confezione dei gamberetti sia integra nel senso che non sia rotta o presenti parti molli. Inoltre, verificare sempre l’origine del prodotto e la scadenza…come dire, parafrasando una nota trasmissione televisiva “Occhio all’etichetta”.

    Ingredienti

    Ingredienti Frittelle di gamberetti

    • 250gr di gamberetti sgusciati
    • 1 cubetto di lievito di birra
    • sale
    • 250gr di farina
    • olio per friggere

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Frittelle di gamberetti

    in una scodella mettete la farina dove verrà sbriciolato il lievito di birra, salate ed amalgamate il tutto con acqua tiepida. Quando tutti gli ingredienti si sono incorporati ed abbiamo ottenuto una pastella corposa e morbida fatela riposare finchè raddoppia. Dopo circa un’ora aggiungete i gamberetti sgusciati e precedentemente lessati in acqua bollente e salata. Fate riscaldare abbondante olio (preferibilmente extravergine d’oliva in alternativa è consigliabile l’olio di semi di arachidi) in una padella alta e profonda affinche le frittelle possano cuocere completamente immerse. Quando l’olio è ben caldo, ma non bollente, versate la pastella a piccole cucchiaiate e un pò per volta. Una volta ben dorate toglietele dal ed asciugatele su carta assorbente. Servire le frittelle caldissime. Se volete ottenere un impasto più croccante potete unire alla pastella un pò di birra.

    Vino consigliato: bianco tipo Falanghina servito molto freddo

    VOTA:
    4.5/5 su 2 voti