Frittelle di patate con panna acida e salmone

Frittelle di patate con panna acida e salmone

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
305 Kcal/Porz

    Ricetta per le frittelle di patate con panna acida e salmone, per rendere le frittelle un piatto meno banale, la panna acida dona sicuramente un tocco di originalità, mentre il sapore del salmone si sposa perfettamente con tutti gli ingredienti di questo piatto. Anche a livello estetico sarà facile, guarnendo con erba cipollina, renderlo appetitoso anche agli occhi.

    Ingredienti

    Ingredienti Frittelle di patate con panna acida e salmone per sei persone

    • 450 gr di patate farinose
    • 200 gr salmone affumicato
    • 2 cucchiai di farina
    • 2 cucchiai di olio di oliva
    • erba cipollina fresca
    • 2 cipollotti tritati fini
    • 2 uova sbattute
    • 1 pizzico di lievito
    • sale e pepe q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Frittelle di patate con panna acida e salmone

    Pelate e grattuggiate le patate.

    Sciacquatele sotto l’acqua fredda, scolatele, tamponatele con la carta assorbente e mettetele in una ciotola.

    Aggiungete alle patate i cipollotti, la farina, il lievito e le uova, condite con sale e pepe.

    Scaldate in una padella un cucchiaio di olio, versarvi 4 cucchiai di composto e stendere ciascuna dose con il cucchiaio in modo che abbia la forma di un disco.

    Cuocetele per circa 5-7 minuti, girandole almeno una volta, e scolatele non appena saranno dorate. Cuocete poi il resto del composto.

    Spalmate la panna acida sulle frittelle, aggiugere il salmone affumicato e decorare con l’erba cipollina fresca.

    Variante:

    Se riducete le dimensioni delle frittelle potete servirle come stuzzichini, magari con il prosciutto al posto del salmone

    Foto di Alpha

    VOTA:
    4.5/5 su 4 voti