Funghi sott’olio

Funghi sott’olio

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
200 Kcal/100gr

    Una ricetta suggerita da mio padre e che molto spesso prepariamo in casa è quella dei funghi sott’olio; questa preparazione è ottima da gustare come antipasto sui crostini di pane, o anche da aggiungere ad una pizza creata con le vostre mani; i funghi che meglio si prestano per questa ricetta sono quelli sodi e piccoli, come gli champignon, che sono facilmente reperibili; inoltre, vi raccomando di conservare l’olio in cui avrete immerso i funghi non appena saranno terminati, perchè potrete riutilizzarlo in quanto acquisterà un sapore (preso dai funghi) non indifferente.

    Ingredienti

    Ingredienti Funghi sott’olio per quattro persone

    • 1 kg di funghi champignon
    • 1/2 cucchiaio di sale
    • 1 spicchio di aglio
    • 500 ml di aceto di vino bianco
    • olio extravergine di oliva q.b.
    • prezzemolo q.b.
    • peperoncino q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Funghi sott’olio

    La ricetta per i funghi sott'olio

    1. Acquistate i funghi champignon.

      funghi champignon

    2. Pulite i funghi senza lavarli, assicurandovi di eliminare tutta la terra.

      funghi puliti

    3. Lavate i funghi con l’acqua fredda per togliere gli ultimi residui di terra.

      funghi lavati

    4. Tagliate gli champignon a pezzi non troppo piccoli.

      funghi tagliati

    5. Versate l’aceto in una pentola di metallo smaltato e ponetela sul fuoco.

      Pentola con l’aceto

    6. Mettete i funghi nella pentola, portateli ad ebollizione e lasciateli sbollentare per 3 minuti in modo che restino coperti dall’aceto.

      funghi versati nella pentola
      funghi cotti in pentola

    7. Dopo la bollitura ponete i funghi su un canovaccio asciutto e lasciateli asciugare per un’oretta.

      funghi sul canovaccio

    8. Procuratevi un paio di contenitori di vetro (meglio se a chiusura ermetica) ed inserite all’interno il peperoncino (nella quantità che preferite), il prezzemolo e l’aglio tagliato a spicchietti.

      contenitori di vetro e aromi

    9. Inserite i funghi nei contenitori di vetro che poi riempirete con l’olio extravergine di oliva quasi fino all’orlo; scuotete i vasetti prima di chiuderli, assicurandovi che l’olio copra bene tutti i funghi. Conservate i funghi nei vasetti di vetro per circa un anno al riparo dalla luce.

      funghi nei contenitori

    10. Foto di Stuffed grapes

    VOTA:
    4.5/5 su 5 voti

    Speciale Natale