Funghi trifolati

Funghi trifolati in padella

  • Difficoltà Difficoltà:

    Facile

  • Tempo Tempo:

    20 min 

  • Persone Persone:

    4

  • Calorie Calorie:

    90 kcal/Porz.

I funghi trifolati sono un ottimo modo per preparare uno degli ingredienti tipici di questo periodo. Un contorno leggero e gustoso che esalta il sapore di questa buonissima verdura. Perfetti per accompagnare una fetta di carne o per accompagnare un bel piatto di fettuccine all’uovo, questa ricetta è pratica e veloce da preparare; qualunque pietanza decidiate di accostare il nostro suggerimento è quello di abbinare un vino rosso, corposo dal gusto forte. Vediamo insieme come fare!

Ingredienti

  • 600 gr di funghi porcini
  • 2 spicchi di aglio
  • prezzemolo
  • 20 gr di burro
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

  1. Il primo processo consiste nel pulire i funghi porcini, vi ricordiamo di non lavarli ma di strofinarli con un panno umido, eliminate la loro base terrosa e raschiateli dove presentano sporcizia con una spazzolina. Terminata questa operazione, tagliateli nel senso della lunghezza.

  2. Schiacciate gli spicchi di aglio, spellateli ed eliminate il germoglio interno. Successivamente fateli rosolare in una padella antiaderente con 2 cucchiai di olio e il burro mantenendo tutto a fuoco medio. Non appena l’aglio inizia a dorarsi, toglietelo dalla padella.

  3. Alzate il fuoco sotto la padella e unite i porcini precedentemente tagliati. Cuoceteli per 3 minuti a fuoco alto, scuotendo con un movimento di polso deciso la padella per farli saltare. Spegnete quindi la fiamma, macinate sulla padella del pepe e cospargeteli con il prezzemolo tritato.

Funghi trifolati light al forno

Funghi trifolati

I funghi trifolati light al forno sono una variante perfetta e leggera della ricetta proposta. La differenza con la preparazione classica consiste proprio nella modalità di cottura, quella al forno è sicuramente più duratura ma garantisce ugualmente un ottimo risultato. Dopo aver pulito i funghi e averli tagliati per lungo, poneteli all’interno di una teglia da forno (preferibilmente di vetro e rettangolare). Cospargeteli con olio, aggiungete un po’ d’acqua, salate e pepate il tutto; infornate quindi per circa 25 minuti a 180°. Prima di togliere i funghi dal forno verificate la loro cottura e, laddove necessario, aggiungete ulteriore acqua. Terminato il tempo di cottura, spolverate il tutto con abbondante prezzemolo tritato e servite la pietanza ben calda…buon appetito!

Foto di Carmelita Caruana e ristorantequintilio

Mer 08/10/2014 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici