Gelatina di limoni

Gelatina di limoni

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
10 Persone
Calorie:
349 Kcal/100gr

    Come tutte le gelatine, anche quella di limoni è molto semplice da preparare e può essere arricchita con l’aroma della vaniglia (in stecca o bustina) o con qualche goccia di liquore (ottimo il rum o il cointreau). Conservatela in barattoli sottovuoto, in modo da poterla usare tutto l’anno. Usate la gelatina di limoni come da sola per colazione o merenda oppure per arricchire le vostre preparazioni dolci o salate.

    Ingredienti

    Ingredienti Gelatina di limoni per dieci persone

    • 500 g succo di limone
    • 1 stecca di vaniglia o aggiunta di liquore a piacere
    • 300-500 g zucchero semolato

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Gelatina di limoni

    Prima di tutto è necessario spremere i limoni e filtrarne bene il succo.

    Poi andate a pesare quest’ultimo e preparate una stessa quantità di zucchero.

    Questa quantità di zucchero può essere corretta a seconda dei gusti: se preferite una gelatina poco dolce, diminuitela.

    Così come se preferite una gelatina poco aspra, andrete ad aggiungere un bicchiere di acqua al succo.

    Mescolate il succo di limone con lo zucchero e travasate tutto in una capace pentola a bordi alti.

    Fate cuocere a fiamma media per almeno 20 minuti, schiumando se necessario di tanto in tanto.

    Trascorso questo tempo fate la prova del piattino: se una goccia di succo caldo su un piattino, raffreddandosi, si raddensa velocemente, la gelatina è pronta per essere travasata nei barattoli.

    Una volta effettuato il travaso nei vasetti di vetro nuovi e ben puliti, chiudete ermeticamente e fate sterilizzare per circa 30 minuti in acqua bollente.

    Foto da Anna Verdina (Karnova)

    VOTA:
    4.4/5 su 5 voti