Gelato vegan

    Gelato vegan
    Tempo:
    6 h
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    4 Persone
    Calorie:
    290 Kcal/Porz
    Preparare un gelato vegan in casa, è semplice con la ricetta che trovate di seguito, priva, ovviamente, di prodotti di origine animale. Ottenere un dolce estivo cremoso che non faccia sentire troppo la differenza con quello comune è più facile di quanto si pensi. Procuratevi del latte e della panna vegetali, dello zucchero di canna e qualche aroma per andare sul sicuro. Il gelato vegano che ne viene fuori è altamente goloso e pronto a fare la felicità di chi abbia la fortuna di poterlo gustare. Tra le ricette del gelato da testare, questa merita di finire dritta dritta in cima alla lista.

    Ingredienti

    Ingredienti Gelato vegan per quattro persone
    • 200 ml di latte di riso
    • 200 gr di panna vegetale
    • 75 gr di zucchero di canna
    • 1 cucchiaino di vaniglia
    • 1 pizzico di sale
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Gelato vegan
    1. Versate il latte di riso all'interno di un pentolino. Unite lo zucchero di canna e la vaniglia ed accendete la fiamma.
    2. Una volta giunto il punto di ebollizione spegnete la fiamma e fate riposare lasciando la vaniglia in infusione.
    3. Una volta completamente freddo, filtrate il latte eliminando, così, il baccello di vaniglia ed unite il sale.
    4. Mescolate bene e trasferite in una ciotola da conservare in frigo, ben coperta, per un paio di ore.
    5. Trascorso questo tempo versate la panna, fredda di frigo, all'interno di una ciotola di vetro, anch'essa fredda.
    6. Iniziate a montarla con l'aiuto delle fruste elettriche effettuando dei movimenti circolari.
    7. Continuate fino ad ottenere un composto sodo e spumoso.
    8. Adesso riprendete il latte dal frigo ed unite la panna, mescolando con movimenti circolari dal basso verso l'alto per non farla smontare.
    9. Trasferite il composto ottenuto all'interno della gelatiera ed azionatela in base alle indicazioni riportate sul libretto delle istruzioni: ci vorrà all'incirca mezz'ora.
    10. Ottenuto un gelato cremoso, prelevatelo dalla gelatiera e trasferitelo in un contenitore metallico.
    11. Chiudetelo bene e conservatelo in freezer fino al momento di servire.

    Varianti

    Il gelato vegan può essere realizzato con diversi ingredienti, purchè siano di origine vegetale. Ecco, così, che il latte di riso può essere sostituito da quello di soia, di mandorle, di nocciole o di cocco. Non solo, può essere aromatizzato con aromi vari quali di mandorle o di fiori di arancio, o venire arricchito con del cioccolato fondente. Può essere irrorato con del caffè o venire ricoperto con una salsa ai frutti di bosco. Può essere dolcificato, infine, con del malto di riso o dello sciroppo di acero in sostituzione dello zucchero di canna.

    Come si conserva

    Il gelato vegan fatto in casa si conserva all'interno del freezer per circa una settimana. Come è ovvio dedurre, però, sarebbe preferibile gustarlo in giornata, quando è possibile apprezzarne al meglio la freschezza del risultato.

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA