Girelle all’arancia

Girelle all’arancia

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
220 Kcal/Porz

    Per voi la ricetta delle girelle all’arancia, un delizioso dolce di Carnevale , perfetto per i bambini ma che i grandi gradiranno di sicuro. Una ricetta molto semplice, ideale se volete organizzare una festa in casa e cercate dolcetti particolari e sfiziosi da realizzare in poco tempo.

    Ingredienti

    Ingredienti Girelle all’arancia per sei persone

    • 300 gr di farina 00
    • 3 uova
    • 70 gr di zucchero
    • 300 ml di olio di arachidi
    • ½ bicchiere di vino bianco dolce
    • 2 arance biologiche
    • 20 gr di farina

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Girelle all’arancia

    Versate la farina a fontana e al centro sgusciateci le uova, aggiungete il vino dolce e lavorate gli ingredienti prima con la forchetta, poi con le mani fino ad avere un composto sodo ed omogeneo.

    Formate una palla e copritela con la pellicola e lasciate riposare circa 20 minuti a temperatura ambiente.

    Infarinate il piano di lavoro e stendete la pasta con la sfoglia di 2 mm di spessore.

    Consiglio:

    vi consiglio di infarinare anche il mattarello così la pasta si stenderà più facilmente.

    Lavate le arance e grattugiate la scorza direttamente sulla sfoglia, poi spolverizzate con lo zucchero cercando di coprire tutta la superficie.

    Arrotolate la pasta e formate un cilindro e tagliatelo a rondelle di ½ centimetro di spessore.

    Versate l’olio in una padella dai bordi alti o in una friggitrice e fatelo scaldare bene, delicatamente immergete le girelle poche per volta e facendo attenzione a non farle aprire.

    Friggete le girelle per 5 minuti e giratele per farle dorare bene da entrambi i lati.

    Man mano ponete le girelle pronte su un foglio rivestito da carta assorbente e fate attenzione a non sovrapporle altrimenti quelle di sotto assorbiranno l’olio di quelle di sopra perdendo la tipica croccantezza di questi dolci.

    Servite le girelle all’arancia ben calde!

    Foto di Chiara Andreani

    VOTA:
    4.6/5 su 5 voti