Spaghetti di riso saltati

Spaghetti di riso saltati

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
462 Kcal/Porz

    Gli spaghetti di riso saltati sono un classico della cucina cinese che, a volte prevede anche l’uso di pasta. La ricetta che vi proponiamo prevede l’utilizzo dei gamberetti, è possibile variare questa preparazione anche con l’utilizzo della carne di pollo o di maiale, a seconda della preferenza. Utilizzate della salsa di soia e del peperoncino piccante per completare la preparazione di questo piatto.

    Ingredienti

    Ingredienti Spaghetti di riso saltati per quattro persone

    • 1 pacchetto di spaghetti di riso cinesi
    • 2 o 3 spicchi di aglio
    • 200 gr. di gamberetti
    • una carota
    • un peperone rosso tagliato
    • 2 cucchiai di salsa di soia
    • 1 o 2 cucchiai di salsa di peperoncino piccante cinese
    • olio di semi di sesamo
    • un pezzetto di zenzero fresco
    • una manciata di funghi cinesi (secchi o freschi)
    • uno o due cipollati
    • 200 gr. circa di germogli di soia
    • 2 cucchiai di salsa di ostriche
    • sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare gli Spaghetti di riso saltati

    Fate bollire dell’acqua, raggiunta la giusta temperatura, toglietela dal fuoco.

    Buttate gli spaghetti, lasciateli in ammollo per 3/4 minuti e successivamente scolateli.

    Pulite e tritate finemente l’aglio e lo zenzero. Fate lo stesso con i funghi.

    Tagliate tutta la verdura a juliene e lasciatela da parte.

    Versate un po’ di olio in un wok, lasciate rosolare a fuoco basso il trito di zenzero e aglio.

    Unite le salse e le verdure, fate cuocere per 3 minuti e unite dell’acqua calda per avere abbastanza salsa.

    Riducete il fuoco ed unite i gamberetti e gli spaghetti.

    Mescolate fino a che gli spaghetti saranno uniformemente ricoperti di salsa, unite ancora un po’ di olio o acqua calda se necessaria.

    Servite in tavola ancora caldo.

    Foto di Ari-Sun

    VOTA:
    4.8/5 su 3 voti