Gnocchi di zucca senza patate

  • Commenti (8)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Gli gnocchi di zucca

Gli gnocchi di zucca senza patate possono essere presentati come pietanza molto stuzzicante tra i primi piatti dei vostri pranzi in compagnia. Solitamente questa pasta fatta in casa viene realizzata utilizzando la polpa della zucca in una miscela che prevede anche l’uso di patate bollite. In questa speciale ricetta vegan invece non ci sono le patate: si potranno ottenere quindi degli gnocchi di zucca senza patate. Il consiglio di base per ottenere il meglio da questa preparazione è di scegliere il giusto tipo di zucca dal vostro verduraio di fiducia: per questa ricetta sarà quindi meglio scegliere zucche con la buccia verde-grigia, conosciute solitamente sotto il nome di ”Mantovane”, perchè hanno una polpa più asciutta e soda, ottima per essere impastata con la farina e senza le uova.

  • Gnocchi preparati con zucca
  • Zucca per gnocchi
  • Gnocchi di zucca da cuocere
  • Gnocchi di zucca ad asciugare
  • Gnocchi di zucca

Ingredienti

Ingredienti per gli gnocchi di zucca (dosi per 4 persone)

  • 1 kg di polpa di zucca già privata della scorza
  • 150 grammi di farina 00
  • Semola di grano duro q.b. (un paio di manciate)
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

  1. Dopo aver eliminato la scorza alla zucca, metti la polpa nel forno a 180 gradi per circa mezz’ora, massimo 40 minuti, disponendola su duna teglia rivestita da carta forno; quindi toglila quando sarà diventata morbida.

  2. Dopo averla lasciata raffreddare a temperatura ambiente, passa la polpa al passaverdure e versa la purea ottenuta in una ciotola, unisci la farina ed un pizzico di sale e impasta.

  3. Su un piano di lavoro pulito e infarinato spargi due manciate di semola di grano duro e prendi un poco di impasto di zucca, arrotolalo sul piano di lavoro e fai assorbire la semola dando all’impasto una forma cilindrica, come se fosse un salsicciotto.

  4. Allunga il salsicciotto nello spessore desiderato e taglia gli gnocchi con l’aiuto di un coltello. Procedi così fino a finire l’impasto, avendo cura di mettere gli gnocchi su un piano infarinato o su una gratella, man mano che vengono formati.

  5. Porta a bollore una pentola d’acqua salata e getta gli gnocchi. Non appena i primi iniziano a tornare a galla scolali subito e servili con il condimento preferito.

Condire gli gnocchi di zucca
Per il condimento di un buon piatto di gnocchi di zucca puoi lasciare spazio alla fantasia, perchè si adattano molto bene a molti sapori. Si possono condire gli gnocchi di zucca con un classico sugo di pomodori freschi, per passare poi a preparazioni ”in bianco”, con olio e spezie o erbe aromatiche. Indimenticabili anche con un pesto di rucola e noci, e ovviamente con formaggi come ricotta e gorgonzola, o anche sughi di carne, sempre se non siete vegani. Nel qual caso si può provare anche l’immancabile accoppiata burro fuso e salvia.

Foto di Ostrosky, francosax, controvento e Kliò.

Mer 02/05/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
FallenAngel77
FallenAngel77 14 settembre 2009 10:35

oggi preparo proprio gli gnocchi di zucca, visto che ne ho un bel po’ da usare!

Rispondi Segnala abuso
FallenAngel77
FallenAngel77 14 settembre 2009 13:43

ehm… mi sa che i 100 grammi di farina sono un po’ pochi..

Rispondi Segnala abuso
Serena Vasta
Serena Vasta 14 settembre 2009 15:02

Io di solito li faccio anche con un pò di patate http://www.buttalapasta.it/articolo/ricette-primi-piatti-gnocchi-di-zucca-e-patate/4718/
comunque gli impasti di questo tipo non hanno dosi ben precise, di solito gli si da tutta la farina che si prendono. Considera che ci sono farine che assorbono più o meno acqua, la grandezza dell’uovo ecc… prova varie marche di farine, quella del lidl ad esempio io la adoro per questo tipo di cose, devi trovare quella con cui ti viene meglio!

ciao :)

Rispondi Segnala abuso
FallenAngel77
FallenAngel77 14 settembre 2009 18:24

in effetti ho fatto così, ho aggiunto farina, però alla fine sono venuti un po’ pesanti gli gnocchi, e non si sente il sapore della zucca.
chissà cosa ho combinato!
comunque ieri sera ho fatto il riso con la zucca (sempre presa da qua la ricetta) ed è venuto ottimo!

Rispondi Segnala abuso
Paoletta
Paoletta 14 settembre 2009 23:22

quella ricetta per il riso con la zucca è uno dei miei piatti forti!!!

Rispondi Segnala abuso
FallenAngel77
FallenAngel77 15 settembre 2009 08:43

infatti è buonissimo!

Rispondi Segnala abuso
Marina 2 ottobre 2012 22:44

Provate a condirli con un buon ragù con peperoncino…il dolce della zucca ed il piccante del peperoncino sono un ottimo connubio

Rispondi Segnala abuso
Kati Irrente
Kati Irrente 4 ottobre 2012 23:10

AH!Marina!Io adoro il peperoncino! e anche un sughetto liscio e semplice di solo pomodoro fa la sua bella figura.

Rispondi Segnala abuso
Seguici