Gratin con funghi ricotta e prosciutto crudo

Gratin con funghi ricotta e prosciutto crudo

Tempo:
2 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
590 Kcal/Porz

    La pasta al gratin con funghi ricotta e prosciutto crudo è un primo piatto delizioso e croccante che potrete cucinare in anticipo. Dovrete soltanto aggiungere qualche piccolo ingrediente e far gratinare la pasta un quarto d’ora prima di servire la preparazione in tavola. Il successo di questa ricetta sarà assicurato perchè conterrà molti ingredienti saporiti (funghi, ricotta, prosciutto crudo e salsiccia) e sarà condita con dell’abbondante parmigiano grattugiato, che ne renderà possibile la gratinatura e le apporterà un sapore irresistibile.

    Ingredienti

    Ingredienti Gratin con funghi ricotta e prosciutto crudo per sei persone

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Gratin con funghi ricotta e prosciutto crudo

    Fate rinvenire i funghi nell’acqua calda, lavateli bene e preparate un battuto sottile con la mezzaluna.

    Poneteli in una casseruola con il burro, unite il prosciutto crudo sminuzzato e la salsiccia privata della pelle.

    Rosolate il tutto per 10 minuti, mescolando sempre e poi aggiungete la polpa di pomodoro, il sale e il pepe.

    Cuocete la pasta in una pentola con l’acqua salata e scolatela al dente.

    Condite la pasta con il sugo, fatela raffreddare e mettetela nel frigorifero coperta con la pellicola trasparente.

    Un quarto d’ora prima di portare in tavola aggiungete i tuorli e la ricotta a pezzetti.

    Mescolate il tutto e travasate in una pirofila; cospargete con dell’abbondante parmigiano grattugiato e passate nel forno già caldo per la gratinatura.

    Foto di David Burke

    VOTA:
    4.5/5 su 5 voti