Hamburger di salmone ai capperi

Hamburger di salmone ai capperi

Tempo:
1 h e 15 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
10 Persone
Calorie:
195 Kcal/Porz

    Hamburger di salmone: ecco un secondo piatto perfetto per grandi e piccini per conciliare la voglia di un gustoso panino ed una alimentazione corretta e salutare; infatti il salmone è ricco di benefiche sostanze ed è consigliato mangiarlo regolarmente. Per questa ricetta potete utilizare anche le parti del salmone che non si prestano ad altre preparazioni, perchè troppo piccoli o di forma irregolare (per esempio la parte finale verso la coda o quella verso la testa).

    Ingredienti

    Ingredienti Hamburger di salmone ai capperi per dieci persone

    • 4 cucchiai di olio d'oliva extra vergine più quello per cuocerli
    • 2 dl di vino bianco secco di buona qualità
    • 100 gr di capperi sotto sale dissalati
    • 170 gr di pan grattato
    • 3 cucchiai di aneto fresco tritato (opzionale)
    • 10 panini per hamburger tagliati a metà
    • 3 o 4 scalogni tritati
    • il succo di due limoni
    • 1 kg circa di filetti di salmone privati delle pelle e delle lische
    • 2 uova grandi leggermente battute
    • sale e pepe q.b.
    • maionese, lattuga, pomodori o altre verdure crude per completare i panini

    Ricetta e preparazione

    Come fare gli Hamburger di salmone ai capperi

    hamburger di salmone ai capperi

    Scaldate 4 cucchiai di olio in un tegame sul fuoco medio, unitevi gli sclogni tritati e fateli rosolare per 4 minuti.

    Aumentate la fiamma, e versate nel tegame il vino bianco, il succo di limone ed i capperi e fate cuocere fino a quando i liquidi saranno evaporati, circa 12 minuti.

    Versate il composto in una ciotola e fate raffreddare compeltamente, circa un’ora in frigorifero.

    Tritate il salmone usando un coltello, evitate robot e tritacarne elettrici perchè correte il rischio di ottenere l’omogeneizzato di salmone.

    Unite il salmone al composto di capperi, e poi anche il pangrattato, le uova, l’aneto se lo usate, ed il sale e pepe necessario.

    Mescolate il tutto per bene, magari usando le mani.

    Formate 10 hamburger con il composto di salmone cercando di farli tutti uguali.

    Deponeteli su un vassoio, copriteli con la pellicola alimentare e mettete in frigorifero fino al momento di servire.

    Scaldate il cucchiaio di olio rimasto in una padella pesante sul fuoco medio, e in più volte cuocete gli hamburger di salmone circa 2 minuti per lato.

    Servite gli hamburger di salmone nei panini tostati caldi completando con maionese, lattuga e fette pomodori.

    Consigli:

    A piacere potete aggiungere anche pezzetti di avocado.

    Foto di fuzzirella

    VOTA:
    4.5/5 su 5 voti

    Speciale Natale