Hamburger di salmone

    photo-full
    Tempo:
    40 min
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    2 Persone
    Calorie:
    193 Kcal/Porz
    Gli hamburger di salmone sono un'alternativa gustosa e facile rispetto ai classici hamburger di carne. Veloci da preparare, e adatti anche ai meno bravi in cucina, gli hamburger di salmone possono essere accompagnati da una gustosa salsa al prezzemolo o in alternativa da una bella insalata mista. Vi proponiamo un modo diverso di mangiare il salmone, ingrediente necessario per l'alimentazione quotidiana perché ricco di grassi e proteine di qualità. Vediamo insieme come fare!

    Ingredienti

    • 300 gr di ??filetti di salmone senza pelle e senza osso
    • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato ?
    • 1 cucchiaio di porro o scalogno tritato
    • il succo e la scorza di un limone
    • 1 uovo
    • un pizzico di sale
    • olio extravergine di oliva per la padella
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    1. Utilizzando un robot da cucina, iniziate a preparare il composto necessario per creare i vostri hamburger. Unite nel recipiente del robot il salmone, il porro, il prezzemolo, il succo di limone e un po' della sua scorza grattugiata. Tritate il tutto per qualche minuto, vi suggeriamo di usare una velocità moderata e di non sminuzzare troppo finemente il salmone, così da poterne sentire il sapore.

    2. Unite quindi l'uovo e il sale, continuate a tritare fino ad ottenere un composto omogeneo che risulti lavorabile. Iniziate a creare i vostri hamburger e lasciateli riposare in frigo per 15 minuti circa in modo da farli diventare più compatti. Per un esperimento culinario particolare, è possibile anche infarinare gli hamburger utilizzando un po' di farina di mandorle.

    3. Ponete una padella antiaderente su fuoco medio e fate scaldare un po' di olio. Aggiungete quindi gli hamburger e fateli cuocere fino a quando non saranno ben cotti. Vi suggeriamo di lasciarli cuocere un paio di minuti su un lato per poi girarli, prima di toglierli dal fuoco controllate sempre con una forchetta la loro effettiva cottura, non lasciatevi ingannare dal colore. Servite in tavola accompagnando gli hamburger con un po' di insalata mista!

    Foto di Valentina Ferranti

    Pasqua 2017

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA