Hummus di ceci

Hummus di ceci

Tempo:
20 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
100 Kcal/100gr

    La ricetta dell’Hummus di ceci, la salsa conosciuta in tutto il mondo, e chiamata anche Houmous, Hommus, e Humus ha origini antichissime ed è diffusa in tutto il Medio Oriente e nel Mediterraneo, soprattutto tra le regioni più a est. Prime testimonianze di una salsa a base di ceci simile a quello che oggi conosciamo come Hummus vengono addirittura dal remoto Medioevo egizio. Attualmente l’Hummus è un piatto molto popolare anche in Siria, Libano, Palestina, Turchia, e Grecia, con alcune differenze nella preparazione da paese a paese. La ricetta base prevede l’uso di ceci (in arabo la parola ‘Hummus’ significa semplicemente ceci), pasta di sesamo (conosciuta come tahina o tahineh) poi aromatizzata con olio di oliva, aglio, succo di limone e paprika, semi di cumino in polvere e prezzemolo finemente tritato. Questa preparazione viene solitamente consumata come antipasto o insieme a focacce di pane azzimo, oppure spalmata all’interno della pita o della lafa prima di farcirle ad esempio con dei falafel.

    Ingredienti

    Ingredienti Hummus di ceci per quattro persone

    • 300 grammi di ceci secchi
    • 1 cucchiaino di cumino in polvere
    • Il succo di 1 limone
    • 4 cucchiai da minestra di olio extravergine di oliva
    • Peperoncino in polvere o paprika forte
    • 2 spicchi d'aglio
    • 2 cucchiai da minestra di Tahina (pasta di sesamo)
    • 2 cucchiai da minestra di prezzemolo tritato
    • Sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare l' Hummus di ceci

    Metti i ceci a bagno la sera precedente, coprendoli con dell’acqua fredda, mettendoli in un contenitore abbastanza grande da includerli anche quando avranno raddoppiato il proprio volume.

    Scola i ceci e sciacquali, poi mettili a cuocere in una pentola piena di acqua bollente. Prosegui la cottura per 45 minuti, poi riscola nuovamente i ceci, mantenendo per sicurezza qualche mestolo di acqua di cottura.

    In una padella scalda metà olio (due cucchiai) insieme all’aglio, aggiungi i ceci e fai insaporire per 5 minuti.

    Trasferisci poi il tutto in un robot da cucina con le lame (può andare bene anche un frullatore). Unisci anche il cumino, il sale, la tahina e il succo di limone.

    Aziona il robot da cucina e rendi il composto ben cremoso e soffice, eventualmente aggiungendo poca acqua di cottura dei ceci, se l’Hummus dovesse essere troppo compatto e poco spumoso.

    Trasferisci l’Hummus in una ciotola decorandolo con il prezzemolo tritato, un pizzico di peperoncino e/o paprica e il restante olio d’oliva.

    Accompagna la salsa di ceci con pane tostato, crackers, verdure crude, oppure con la tradizionale pita, il pane arabo.

    L’Hummus palestinese, senza tahina

    Una piccola curiosità: in Palestina l’hummus è di solito guarnito con olio d’oliva, foglie di menta “Nana”, paprika, prezzemolo o cumino, ma senza l’uso di tahina, la pasta di sesamo tostato, che si può reperire nei negozi di alimentari etnici, nei negozi di cibi naturali e sugli scaffali della grande distribuzione, negli appositi reparti di cucina dal mondo. Un piatto correlato, molto popolare nella regione della Palestina e nella Giordania è ”laban ma ‘hummus” (yogurt e ceci), che utilizza lo yogurt al posto della tahina e il burro al posto dell’olio di oliva ed è presentato sormontato da fette di pane tostato.

    Foto di Redazione ButtaLaPasta

    VOTA:
    4.6/5 su 4 voti