Insalata di farro con pesto

Insalata di farro con pesto

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
350 Kcal/Porz

    La ricetta dell’insalata di farro con pesto rappresenta, tra le pietanze adatte all’estate, una delle più semplici ed apprezzate. Adatta al pranzo in famiglia, si presta anche a quello fuori casa, specie in ufficio. E’ pratica da trasportare e si gusta senza difficoltà anche sulla scrivania, per una pausa capace di regalare energia e gusto. L’insalata di farro con pesto risulta sfiziosa senza troppi sbattimenti ai fornelli: realizzatela la sera precedente, conservatela in frigo e mangiatela al momento giusto. Utilizzando del pesto alla genovese già pronto ridurrete notevolmente i tempi di preparazione: in commercio ne esistono diversi degni di essere provati che non vi faranno rimpiangere quello fatto in casa. Tra le ricette dei piatti freddi, questa merita di diritto un posto d’onore.

    Ingredienti

    Ingredienti Insalata di farro con pesto per quattro persone

    • 300 gr di farro
    • 100 gr di pesto alla genovese
    • olio extra vergine di oliva

    Ricetta e preparazione

    Come fare l' Insalata di farro con pesto

    Iniziate la preparazione sciacquando il farro sotto il getto dell’acqua fredda corrente prestando particolare cura.

    Scolatelo, trasferitelo all’interno di una ciotola adatta e tenetelo da parte.

    Adesso versate all’interno di una pentola capiente abbondante acqua fredda, quindi accendete la fiamma mantenendola media.

    Giunto il bollore unite il farro, tutto in una volta, e fatelo lessare per circa 30 minuti, o per il tempo indicato sulla sua confezione.

    Consigli:

    In commercio esistono delle confezioni di farro (ed altri cereali) precotti. In questo caso il tempo di cottura richiesto è in genere di 10 minuti.

    Non appena cotto scolate il farro passandolo subito sotto il getto dell’acqua corrente per bloccarne la cottura, quindi trasferitelo in una ciotola.

    Passate al condimento: lavate bene i pomodorini, eliminate i loro peduncoli e trasferiteli su un tagliere.

    Con un coltello bene affilato tagliateli a metà o in quarti, a seconda della grandezza.

    Trasferite adesso il farro in una insalatiera capiente ed unite il pesto, un cucchiaio alla volta, per favorire una distribuzione uniforme.

    Aggiuntolo tutto unite anche i pomodorini e mescolate ancora.

    Regolate di sale e pepe a seconda dei gusti e completate con l’aggiunta di qualche foglia di basilico fresco lavato, asciugato e spezzettato con le mani.

    Mescolate e conservate in frigo per almeno 2 ore prima di servire in tavola.

    Varianti

    L’insalata di farro con pesto e gamberetti rappresenta una variante veramente sfiziosa, oltre che un piatto unico a tutti gli effetti. Per portarla in tavola non dovrete fare altro che unire 250 gr di gamberetti sgusciati e lessati per non più di 4 minuti, quindi procedere come sopra.

    Anche l’insalata di farro con pesto e zucchine non è da meno. Trattasi di una versione vegetariana del piatto capace di prendere tutti per la gola: potrete scegliere se unire una zucchina fritta a cubetti o semplicemente grigliata, a seconda del risultato che vogliate ottenere.

    L’insalata di farro con pesto e tonno è un must: non c’è occasione nella quale non risulti gradita. Preparatela con anticipo e conservatela in frigo, ma abbiate l’accortezza di gustarla a temperatura ambiente. Per prepararla unite una o due confezioni di tonno sott’olio opportunamente sgocciolato e sminuzzato.

    Quale vino abbinare

    A tale pietanza potete abbinare un vino come un Furore Bianco, dal colore giallo paglierino e caratterizzato da note agrumate e minerali con sentore di glicine e ginepro.

    Photo by Cecilia.C / CC BY

    VOTA:
    3.8/5 su 2 voti

    Speciale Natale