Insalata di farro con tonno

Insalata di farro con tonno

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
385 Kcal/Porz

    Un bella insalata di farro con tonno è un’ottima idea per un primo piatto estivo, con una ricetta facile e veloce servirete una portata che va bene anche come antipasto per un pranzo a buffet, perfetto tra l’altro da portare in ufficio il giorno dopo, da mangiare freddo, come un’insalata di riso. Questa preparazione rientra sicuramente tra le ricette dei piatti freddi, utili anche per un pic nic al mare o una gita in campagna, quindi è molto versatile e saporita, fonte di fibre, grazie al tonno sott’olio e ai legumi, quindi anche ricca di proteine, insomma un piatto completo, quasi un piatto unico se abbondate con le porzioni. Profumiamo questa insalata con del fresco basilico e il risultato è perfetto, vediamo insieme come procedere, ci vorrà meno di un’ora, l’operazione più lunga è quella della cottura del farro.

    Ingredienti

    Ingredienti Insalata di farro con tonno per quattro persone

    • 250 gr di farro
    • 100 gr di fave congelate
    • 100 gr di pomodorini
    • due cucchiai di olio extravergine di oliva
    • sale e pepe q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare l' Insalata di farro con tonno

    Mettete il farro a cuocere in una pentola con abbondante acqua, ma salatela solo negli ultimi 10 minuti di cottura, ne serviranno 30-35, guardate sulla confezione.

    Nel frattempo preparate il condimento, spellate, lavate e tagliate la cipolla rossa in fettine non troppo sottili.

    Fatela imbiondire in una grande padella con l’olio per 3 minuti.

    Tirate fuori le fave dal freezer e metteteli da parte in un piatto.

    Unite in padella i pomodorini e fateli appena scottare.

    Ora aggiungete la fave, fatele insaporire con pomodori e cipolla per 5 minuti.

    Versate i cannellini in padella e mescolate, fate amalgamare i sapori per un minuto, salate e pepate.

    Per ultimo aggiungete il tonno, scolato non totalmente dall’olio e spezzettato, a fuoco spento insieme al basilito lavato e tritato grossolanamente.

    Scoalte il farro, sciacquatelo con acqua fredda corrente nello scolapasta per fermare la cottura.

    In una grande scodella mescolatelo con il condimento e servite la vostra nsalata di farro con tonno.

    Variante con fave fresche e ceci secchi

    Se volete un piatto ancora più saporito e non gradite i prodotti surgelati o in scatola, potete preparare questa insalata di farro con le fave fresche e i legumi secchi.

    Le fave si possono utilizzare in questo caso anche crude, per le insalate sono perfette, ma se volete, cuocetele per 5-10 minuti (dipende dal vostro gusto, le avrete più morbide) in padella con la cipolla e poi aggiungete i pomodori.

    I cannellini li dovrete mettere a bagno la sera prima in ammollo con acqua e la porzione dovrà essere la metà di quella della ricetta base, poi scolateli e sciacquateli per eliminare eventuali residui, cuoceteli in una pentola a parte per circa 50 minuti, non dovete fare una zuppa, non devono essere cremosi ma ben sodi.

    Quando mancheranno 5 minuti alla fine della cottura, uniteli al resto degli ingredienti in padella e mescolate, fate insaporitre per i minuti che restano.

    Per quanto riguarda il tonno fresco, tagliatelo a cubetti e scotattelo appena, poi unitelo in padella con le verdure e i legumi e insaporite, facendolo cuocere per due minuti, prima di mescolare il tutto con il farro.

    Altre varianti

    Se cercate una ricetta ancora più semplice, potete utilizzare come accompagnamento per il tonno zucchine o melanzane a cubetti, oppure se usate il tonno fresco, dei peperoni, in ogni caso verdure estive per un piatto fresco di stagione.

    Consigliamo sempre la presenza della cipolla come base del donfimento, ma potete invece fare un soffritto con aglio e prrezzemolo e aggiungere poi anche qualche foglia di menta.

    Se vi piace il pesce, aggiungete anche dei filetti di sgombro sott’olio per la versione con il tonno in scatola, e dei cubetti di pesce spada o dei gamberetti per la versione con il tonno fresco, e unite solo dei piselli, per avere un abbinamento vegetale con il pesce.

    Vini consigliati

    Per l’insalata di farro con il tonno consigliamo un vino bianco fruttato e aromatizzato con sentori di mentuccia, come il Vermentino di Gallura, si sposa perfettamente con il tonno sott’olio.

    Se invece usate il tonno fresco, scegliete un vino bianco fresco e leggero, in particolare consigliamo i vini della Calabria.

    Foto di kace_chalmers

    VOTA:
    4.4/5 su 5 voti