Insalata di riso allo zafferano con cozze e moscardini

Insalata di riso allo zafferano con cozze e moscardini

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
312 Kcal/Porz

    Cosa c’è di meglio per sconfiggere la calura estiva di una sfiziosa e profumata insalata di riso allo zafferano con cozze e moscardini?

    Un paio di peperoni e pomodori a colorare la pietanza ed ecco pronto un piatto freddo immancabile in questa stagione e da proporre per una insolita cena con gli amici.  Se avete difficoltà nel reperire i moscardini potete sostituirli con il polpo verace.

    Ingredienti

    Ingredienti Insalata di riso allo zafferano con cozze e moscardini per quattro persone

    • 330 gr di riso parboiled
    • 300 gr di moscardini da pulire
    • 2 pomodori
    • 1 ciuffo di prezzemolo
    • olio q.b.
    • 800 gr di cozze da sgusciare
    • 2 peperoni grandi
    • 1 bustina di zafferano
    • 1 limone
    • sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare l' Insalata di riso allo zafferano con cozze e moscardini

    riso cozze e moscardini 1

    Lavate e mondate i moscardini con particolare attenzione per il becco corneo che va eliminato.

  • Tuffateli in acqua salata e fai lessare per 15 minuti.

  • Cuocete il riso per circa 13 minuti in acqua bollente salata, poi scolatelo al dente e passalo sotto l’acqua fredda qualche istante.

    Raschiate la superficie delle cozze molto accuratamente, sciacquandole in acqua corrente. Ponete le cozze in un tegame sul fuoco vivo e dopo averne aspettato l’apertura estraete i molluschi e provvedete a eliminare le valve (i gusci).

    Abbrustolite i peperoni direttamente sulla fiamma, privateli della pellicina, del picciuolo e dei semi e tagliateli a tuo piacimento: a filetti o cubetti.

    Lavate e tagliate a spicchietti i pomodori.

    Preparate una miscela col succo di limone e l’olio in cui sciogliere la polvere di zafferano.

    Mettete tutti gli ingredienti preparati in una terrina, conditeli con la salsina e abbondate con una pioggia di prezzemolo fresco tritato.

    Consigli:

    Possiamo impiegare in sostituzione qualsiasi altro cereale, seguendone i relativi tempi di cottura, ma io mi trovo spesso a cenare con amici celiaci e quindi uso solo il grano saraceno che per natura come il riso è senza glutine. Sono banditi invece frumento, farro, orzo, segale e kamut proprio perchè ricchi di questa lipoproteina.

    Foto di topsyntages.gr

    VOTA:
    4.5/5 su 4 voti

    Speciale Natale