Insalata di riso vegetariana

Insalata di riso vegetariana

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
415 Kcal/Porz

    Questa ricetta per l’insalata di riso vegetariana è facile e veloce, una delle tante varianti delle ricette con il riso, in versione insalata fredda per l’Estate, quindi un piatto fresco, nel nostro caso anche molto ricco, con verdure, olive, mais e formaggio, che rende tutto più saporito, anche se alza il livello calorico. Questo è sicuramente un primo piatto da buffet, molto bello da vedere e buono da gustare con gli amici, per una riunione al mare o in campagna, ma perfetto anche da portare in spiaggia o per un pic nic, o in ufficio come piatto unico per la vostra pausa pranzo, per mantenervi leggeri, con le verdure, e non rinunciare al sapore, grazie soprattutto alle olive e al formaggio. Abbiamo aggiunto un tocco di originalità condendo il piatto con succo di limone e salsa di soia, ma vediamo insieme come procedere.

    Ingredienti

    Ingredienti Insalata di riso vegetariana per quattro persone

    Ricetta e preparazione

    Come fare l' Insalata di riso vegetariana

    Cuocete il riso in una pentola con acqua salata per il tempo di cottura indicato sulla confezione, scolatelo e fatelo raffreddare.

    Nel frattempo lavate e tagliate a dadini le verdure e il formaggio Emmental.

    In una padella mettete l’aglio schiacciato con un cucchiaio di olio e fate soffriggere.

    Aggiungete le verdure, tranne il pomodoro, e fate insaporire a fuoco basso per 2-3 minuti, con un pizzico di sale.

    Unite le olive, il mais, irrorate con il succo di limone, un altro cucchiaio di olio e un cucchiaio di salsa di soia, fate insaporire per un minuto, sempre a fuoco lento.

    Infine aggiungete il formaggio e il pomodoro a freddo e amalgamateli al condimento preparato in padella.

    Versate gli ingredienti nel riso ormai raffreddato, mescolate e servite la vostra insalata di riso vegetariana fredda.

    Varianti

    In questa insalata di riso vegetariana potete unire anche qualche cappero, una piccola melanzana a cubetti e una spolverata di mandorle tritate, sostituire l’Emmentalcon la mozzarella, per un profumo più mediterraneo e un gusto un po’ più saporito, a questo proposito non aggiungete nemmeno un pizzico di sale al condimento per il riso. Se volete arricchire il piatto per un buffet, potete anche aggiungere un uovo sodo, tagliato a fettine o a cubetti. Se siete vegani, usate il tofu al posto del formaggio. Un altro tocco di originalità potete darlo usando i pomodori secchi al posto di quelli freschi. E se volte un piatto più proteico, aggiungete dei legumi, i cannellini, i ceci o i piselli, magari togliendo il formaggio per non esagerare con le calorie. Infine se avete bisogno di fibre questo piatto potete prepararlo con il riso integrale, che si abbina bene con le verdure.

    Conservazione

    Conservate questa insalata di riso vegetariana in frigorifero coperta con della pellicola trasparente ben pressata sull’insalatiera per un giorno o in un contenitore ermetico per due giorni.

    Vino consigliato

    Per l’insalata di riso in genere si pasteggia con acqua, ma per questa insalata di riso vegetariana al limite potreste bere un vino secco rosato, come un Bardolino Chiaretto Classico, dal colore cristallino, vivace e poco consistente, profumo floreale di fiori rosa di pesco e di rosa rosa, e sapore equilibrato tra morbidezza e freschezza, con gradevole nota sapida.

    Foto diMonica Giovine

    VOTA:
    4.7/5 su 3 voti