Involtini di melanzane

Involtini di melanzane

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Media
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
253 Kcal/100gr

    La ricetta degli involtini di melanzane vi permetterà di portare in tavola una pietanza piuttosto facile da realizzare che piacerà sicuramente perchè renderà golosi e stuzzicanti i vostri antipasti a base di questo ortaggio tanto versatile. Gli involtini di melanzane si preparano con qualche ora di anticipo rispetto al momento del servizio perchè le melanzane hanno bisogno di essere lasciate riposare – affettate – sotto un’abbondante manciata di sale, in modo che perdano, insieme all’acqua di vegetazione, anche un po’ del loro sapore amaro. Poi andranno farcite con mozzarella, prosciutto, ricotta e basilico prima di essere irrorati con un semplice passata di pomodoro.

    Ingredienti

    Ingredienti Involtini di melanzane per quattro persone

    • 2 melanzane grandi
    • 200 gr di ricotta
    • 130 gr di prosciutto cotto
    • 1 spicchio d’aglio
    • 1 litro di passata di pomodoro
    • Pepe q.b.
    • 250 gr di mozzarella
    • 1 manciata di foglioline di basilico
    • 50 gr di formaggio grattugiato
    • 2 cucchiaio d’olio d’oliva + 1 cucchiaio per ungere
    • Sale abbondante

    Ricetta e preparazione

    Come fare gli Involtini di melanzane

    involtini di melanzane 2

    Tagliate le melanzane a fette abbastanza sottili dopo averle lavate.

    Mettete le fette a strati in una ciotola cospargendo ogni strato con il sale.

    Lasciate riposare per circa 1 ora, quindi sciacquale e strizzale bene.

    Procedete a cuocere ogni fetta di melanzana alla griglia oppure su una piastra rovente per circa 3 minuti per lato.

    In una padella fate rosolare l’aglio nell’olio, poi aggiungete la passata di pomodoro ed eliminate l’aglio.

    Lasciate cuocere a fuoco dolce per circa 30 minuti dopo aver salato leggermente e aver regolato di pepe.

    Sistemate ad una estremità di ogni fetta di melanzana un pezzo di mozzarella, una strisciolina di prosciutto, una cucchiaino di ricotta e una foglia di basilico, poi arrotola ogni fetta e forma gli involtini.

    Disponete gli involtini in una pirofila unta, versate sopra agli involtini la salsa di pomodoro ancora calda e cospargete con il formaggio grattugiato.

    Quale tipo di melanzana usare per gli involtini

    Come spiegato nel procedimento, le melanzane vanno ‘pretrattate’ lasciandole spurgare per qualche ora dopo averle affettate e messe sotto sale. Questo vale per le melanzane ovali e viola scuro, nonchè per le nere estive (solo nel qual caso non vadano fritte), mentre per le melanzane violette tonde (quelle chiare con polpa soda e compatta) questo procedimento si può anche saltare perchè sono molto dolci in quanto hanno meno semi (sono proprio i semi a dare all’ortaggio quel gusto tendente all’amaro). In definitiva si possono usare quasi tutti i tipi di melanzane, anche le rosse o le bianche, da evitare solo le melanzane lunghe perchè troppo scomode da usare per realizzare degli involtini.

    Foto di Kathy

    VOTA:
    4.3/5 su 3 voti

    Speciale Natale