Ricetta ipocalorica: coniglio arrosto light

  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Coniglio arrosto light

Il coniglio arrosto diventa un piatto ipocalorico con questa ricetta. Se siete a dieta provate questa semplice ricetta, infatti il coniglio con le sue carni nutrienti ma leggere è particolarmente indicato nelle diete ipocaloriche.

Ingredienti per il coniglio arrosto (dosi per 4 persone)

  • coniglio arrosto leggero
  • ingredienti coniglioa rrosto
  • coniglio a pezzi
  • eliminate il grasso visibile
  • lavate il coniglio
  • 1 coniglio pulito, possibilmente di allevamento nazionale
  • erbe aromatiche miste: a scelta tra salvia, rosmarino, timo
  • spicchi di aglio (per il numero regolatevi secondo i vostri gusti, ma ricordate che l’aglio ha tante proprietà benefiche)
  • 2 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
  • pepe macinato o pestato al momento q.b.
  • sale q.b. (ma se usate tante erbe, aglio e pepe, potrebbe essere veramente poco)

ingredienti coniglio arrosto light

Preparazione

Fatevi tagliare il coniglio a pezzi piccoli dal vostro macellaio o pollivendolo.

coniglio a pezzi

Esaminate i vari pezzi e con molta cura eliminate tutto il grasso visibile, nel coniglio questo è molto facile; eliminate anche eventuali frammenti di osso che in genere si producono durante il taglio. Poi lavate il coniglio sotto acqua corrente calda, e mettetelo a sgocciolare.

eliminate il grasso visibile

lavate il coniglio

Pelate l’aglio, pulite e lavate le erbe aromatiche.

steccate il coniglio

Tagliate l’aglio a fettine, recuperate le foglioline delle erbe aromatiche, e poi steccate il coniglio con esse; poi spolverate con pepe macinato o pestato e poco o niente sale.

olio

salate e  pepate il coniglio

Versate l’olio in una teglia e deponetevi i pezzi di coniglio (la teglia deve essere abbastanza larga in modo che i pezzi non siano sovrapposti).

olio

deponete il coniglio nella teglia

Infornate la teglia in forno caldo a 190 gradi, cuocete per 25 minuti, poi tiratela fuori e girate i pezzi usando la pinza da cucina, e cuocete ancora per 20 minuti. Comunque i tempi sono indicativi, visto che dipendono dal peso del coniglio, quindi vi consigliamo di controllare la cottura. Comunque alla fine il coniglio deve essere ben dorato ed arrostito.

voltate i pezzi a metà cottura

coniglio ben arrostito

Servite il coniglio arrosto “leggero” accompagnato da una bella insalata.

coniglio arrosto light

Vi consigliamo di cucinare un coniglio intero, o magari due se non siete single, perché questo piatto si conserva alcuni giorni nel frigorifero e si riscalda ottimamente nel microonde.

Foto di GIeGI

Dom 08/03/2009 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici