Kasba di riso e pollo

Kasba di riso e pollo

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
126 Kcal/100gr

    La cucina araba non è solo cous cous ma ci sono anche molti piatti a base di riso, come questa ricetta che oltre al riso e al pollo usa tante profumate spezie. Se siete stanchi del solito pollo arrosto e dei soliti risotti provate a farlo magari per il pranzo domenicale; si tratta di una preparazione abbastanza facile da fare, e da servire rigorosamente come piatto unico, ed è anche un modo di avvicinarsi alla cucina etnica.

    Ingredienti

    Ingredienti Kasba di riso e pollo per sei persone

    • 1 pollo grande tagliato in 8 pezzi (oppure 4 cosce tagliate in due parti)
    • 2 cipolle medie affettate sottilmente
    • 3 dl di passata di pomodoro
    • 4 spicchi di aglio pelati e schiacciati
    • la buccia grattugiata di 1 arancia
    • 4 bacche di cardamomo
    • sale e pepe q.b.
    • 1 manciata di uvetta
    • 1/2 dl di olio di semi (monoseme: arachide, girasole o mais)
    • 2 pomodori maturi pelati e tagliati a pezzetti (oppure 4 pomodori pelati)
    • 3 cucchiai di concentrato di pomodoro
    • 2 carote medie grattugiate
    • 4 chiodi di garofano
    • 3 bastoncini di cannella
    • 450 gr di riso a grana lunga
    • 1 manciata di mandorle private della pellicina scura e divise a metà

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Kasba di riso e pollo

    Fate rosolare le cipolle con l’olio in una pentola capiente.

    Unite i pezzi di pollo e l’aglio e fate rosolare mescolando altri 5 minuti.

    Aggiungete i pomodori, la passata, il concentrato, le carote grattugiate, la buccia dell’arancia e 8 dl di acqua bollente.

  • Salate e pepate.

  • Cuocete coperto per 20/25 minuti, o comunque fino a quando il pollo sarà cotto.

    Togliete il pollo e tenetelo in caldo.

    Versate il riso nella pentola e fate cuocere coperto fino a quando il riso sarà cotto e tutto il liquido assorbito.

    Distribuite il riso su un capace piatto da portata, deponete sopra a corona i pezzi di pollo e cospargete sopra la tutto l’uvetta e le mandorle.

    Servite subito.

    Dopo questo piatto etnico portate in tavola dei dolcette arabi, dolcissimi ma molto golosi, come lokum o i corni di gazzella.

    Foto di Alpha

    VOTA:
    4.5/5 su 2 voti