Kinder fetta al latte

  • Commenti (5)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

fetta al latte

Fetta al latte è un dolce che ricorda in tutto e per tutto la nota merenda che si trova nel banco frigo e che piace non solo ai bambini, ma a tutta la famiglia. La ricetta della kinder fetta al latte si prepara in casa con ingedienti genuini e semplici, e voi sarete in grado di stupire i vostri bambini e deliziare i vostri amici offrendo uno snack fuori pasto o un dessert fragrante a fine pasto. La kinder fetta al latte si può anche comodamente consumare alcuni giorni dopo la sua preparazione.

Ingredienti

Ingredienti kinder fetta al latte (dosi per 6/8 persone)

  • 3 uova grandi
  • 80 grammi di burro fuso
  • 15 grammi di cacao amaro
  • 160 grammi di zucchero
  • 140 grammi di farina 00
  • 1 bustina di vanillina
  • 500 grammi di panna
  • 100 grammi di latte scremato in polvere
  • 100 grammi di zucchero a velo
  • 25 grammi di miele

Preparazione

  1. In una terrina sbattere le uova insieme a 160 grammi di zucchero, quando il composto sarà giallino e cremoso unire il burro fuso, intervallato dal cacao setacciato insieme alla farina. Mescolare bene per incorporare gli ingredienti con movimenti lenti per non smontare il composto.

  2. Infornare nel forno caldo a 180 gradi per 7/8 minuti, dopo aver steso questo composto nella teglia del forno ricoperta dall’apposita carta, livellando la superficie.

  3. Fare raffreddare completamente la pasta biscotto e nel frattempo preparare la crema per la farcitura: in un recipiente di acciaio precedentemente raffreddato (basterà lasciarlo nel freezer almeno un’ora) montare la panna insieme allo zucchero a velo e alla vanillina. A metà procedimento aggiungere il latte in polvere ed il miele.

  4. Tagliare la pasta biscotto in due, inserire nel coppapasta rettangolare adeguato una fetta di pan biscotto, altrimenti rivestire con della pellicola una teglia in cui la fetta entri agevolmente (deve comunque toccarne le sponde).

  5. Versare la crema sulla fetta e ricoprire con la seconda fetta di pan biscotto. Premere delicatamente per far compattare il dolce, nel caso di utilizzo del coppapasta, tagliare le porzioni, cercando di ricavare proprio l’esatta grandezza delle merende originali, avvolgere ciacuna porzione con fogli di alluminio, poi passare nel frigo e consumare entro 3 giorni. Altrimenti mettere la teglia nel freezer, con la pellicola avvolta su se stessa, per almeno un’ora. Poi tagliare le porzioni dopo aver scostato la pellicola, disporre ogni merenda in fogli di alluminio appositamente ritagliati e passare in frigo.

Come ottenere una squisita fetta al latte

Per ottenere una kinder fetta al latte squisita potete aggiungere alla crema di panna anche qualche goccia di aroma naturale, come essenza di vaniglia o di fiori di arancio. Se poi volete una compattezza straordinaria provate ad aggiungere alla crema un foglio di colla di pesce da quattro grammi, ammorbidito in acqua per 10 minuti e ben strizzato.

Gio 05/07/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Emanuela 8 febbraio 2012 20:04

ciao,ho appena fatto la torta…all’apparenza non ha niente da invidiare alla kinder fetta al latte,ma al palato lascia molto a desiderare…gli ingredienti che ho usato sono tutti di buona qualità e ho seguito passo passo le tue indicazioni!Sono rimasta un pò delusa!
Domanda:la tua ha proprio il sapore della merenda della kinder o sa,semplicemente,di pan di spagna al cacao e panna montata?
ciao

Rispondi Segnala abuso
Cuciniera Vispa 9 febbraio 2012 13:48

Il problema è proprio che tu hai usato degli ingredienti di buona qualità e basta, niente conservanti, niente aromi aritficiali, niente addensanti che danno una certa consistenza alla crema. In un certo senso la tua e’ la ricetta roginale ch poi la Ferrero ha trasformato in un prodotto industriale a lunga conservazione.
L’esatto sapore della fetta al altte kinder e’ praticamente impossibile da realizzare a casa

Rispondi Segnala abuso
Kati Irrente
Kati Irrente 10 febbraio 2012 16:40

Ciao Emanuela, quoto la Cuciniera Vispa.
Il prodotto industriale è sempre falsato nel sapore, bisogna solo allenare le papille gustative a riconoscere la bontà del gusto naturale dei cibi. Si potrebbe comunque provare ad utilizzare del miele di castagno, più aromatico di un millefiori e dal gusto più deciso, e anche sostituire lo zucchero semolato con dello zucchero di canna integrale. Non sarà comunque come la fetta che trovi in banco frigo, ma il sapore ne guadagna.

Rispondi Segnala abuso
Ketty 4 agosto 2012 17:49

buonpomeriggio d’agosto a voi tutti, bella ricetta io ne facevo una simile trovata su youtube e da me modificata. farò anche questa e se posso permettermi una domanda: il latte in polvere è quello per bimbi tipo della plasmon? e se volete fare un dolce vegetariano sostutuire la colla di pesce di origine suina con una puntina di agar agar. grazie e attendo se possibile una vostra gentile risposta, Ketty

Rispondi Segnala abuso
Kati Irrente
Kati Irrente 6 agosto 2012 16:15

Ciao Ketty, il latte in polvere istantaneo citato non è quello artificiale per neonati e bimbi, ma per adulti, è normalissimo latte vaccino al quale è stata eliminata l’acqua. Viene usato tal quale da bere con aggiunta di acqua, o ottimamente impiegato in pasticceria e gelateria.

Segnala abuso
Seguici