Fugazza veneta

Fugazza veneta

Tempo:
1 giorno
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
337 Kcal/100gr

    La fugazza (o fugassa) è un tipico dolce pasquale della cucina veneta. In ogni forno della regione se ne trovano in grandi quantità e la tradizione vuole che ogni famiglia ne preparasse uno per festeggiare la Pasqua. Gli ingredienti sono i classici per la preparazione di qualsiasi dolce: farina, zucchero, lievito e burro. A questi si aggiungono le mandorle usate a copertura della fugazza, immancabili nel periodo pasquale anche sulla colomba. È il processo di lievitazione che richiede maggior tempo e attenzione. È necessario infatti iniziare a preparare il dolce con un giorno di anticipo, per lasciare lievitare l’impasto nel corso della notte. Pensate che in passato il luogo più caldo dove farla lievitare era la stalla.

    Ingredienti

    Ingredienti Fugazza veneta per sei persone

    • 400 gr farina bianca
    • 125 gr zucchero
    • 100 gr burro
    • Un pizzico di sale
    • Una manciata di mandorle spellate e tagliate
    • 250 ml latte
    • 3 tuorli d’uovo
    • 15 gr lievito di birra
    • Scorza di un limone grattugiata q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Fugazza veneta

    fugazza veneta

    Sciogliete il lievito nel latte tiepido e versatelo in una terrina.

    Unite lo zucchero, un pizzico di sale, le uova e il burro a temperatura ambiente, alternando con la farina.

    Una volta impastata bene, coprite con un canovaccio e lasciatela lievitare per una notte in un luogo tiepido.

    Il giorno successivo impastate nuovamente aggiungendo la scorza di limone grattugiata.

    Imburrate e infarinate una tortiera di circa 24 cm di diametro con i bordi alti.

    Mettete l’impasto e lasciate lievitare ancora per circa due ore.

    Pennellate la superficie con un po’ di latte e distribuitevi sopra le mandorle.

  • Cuocete in forno già caldo a 220 °C per circa 45 minuti.

    Consigli:

    Potete anche creare delle mini fugazze dividendo l'impasto e seguendo lo stesso procedimento.

  • Foto di °La ciliegina°

    VOTA:
    4.8/5 su 2 voti